L’Antigone di Sofoccle e le Troiane di Seneca lunedì 13 e martedì 14 a VeliaTeatro.

0
387

Quarto appuntamento per VeliaTeatro alla Fondazione Alario ad Ascea Marina (SA). Lunedì 13 agosto alle 21.15 va in scena “Antigone” di Sofocle con l’adattamento e regia di Giuseppe Argirò con Jun Ichikawa, Maurizio Palladino, Renato Campese, Maria Cristina Fioretti, Carmen Di Marzo, Silvia Falabella, Filippo Velardi.

Antigone  è uno dei testi classici che più rappresenta l’essenza stessa del tragico. La giovane protagonista della tragedia sofoclea si ostina a voler seppellire il corpo del fratello Polinice contro la volontà dello zio Creonte che ne vuole punire il tradimento. Antigone, che difende i vincoli di sangue e le ragioni della pietà familiare, si scontra con l’ottusità della ragione di Stato, incarnando il diritto “naturale” contro quello “positivo”, rappresentando l’ideale dell’eroina tragica, capace di andare incontro al suo destino con consapevolezza e lucidità. Ancora una volta i Greci ci parlano da lontano e tracciano la via che unisce passato e presente.

Lo spettacolo sarà preceduto da una lectio brevis, “Antigone lontanissima,” a cura di Gennaro Carillo, Ordinario di Storia del Pensiero politico presso la Facoltà di Lettere dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli e Università di Napoli Federico II.

Martedì 14 invece sarà la volta de “Le Troiane” di Lucio Anneo Seneca anch’essa firmata dalla drammaturgia e regia di Giuseppe Argirò e con Renato Campese, Maria Cristina Fioretti, Cinzia Maccagnano, Maurizio Palladino e Alberto Caramel.

VeliaTeatro, rassegna nata nel 1998, è realizzata con il sostegno della Regione Campania, Società Campana Beni Culturali (SCABEC), del Polo Museale della Campania, Comune di Ascea, Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano ED è organizzata dall’Associazione Culturale Cilento Arte con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, dell’Università di Milano, Ente Parco Nazionale Cilento Vallo di Diano e Alburni, Fondazione Filiberto e Bianca Menna, Unipol Banca, Ente Provinciale per il Turismo di Salerno, Pro Loco Ascea.

 

Posto unico € 15,00

Programma navette e biglietti su www.veliateatro.it

LASCIA UN COMMENTO