Il Governatore del “Distretto Rotary 2101”, Costantino Astarita,  in visita al “Rotary Club Salerno Est”

0
668
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


“Da soli si va veloce, insieme si va lontano” e “Insieme dobbiamo migliorare le comunità” sono i due motti adottati dal  dottor  Costantino Astarita , primo Governatore  del nuovo “Distretto Rotary 2101”,  che comprende 71 Club Rotary della Campania, nato dalla  scissione dello storico  “Distretto Rotary 2100”. Il Governatore Astarita ha visitato il “Rotary Club Salerno Est”, presieduto dalla dottoressa Marilena Montera, durante la conviviale a lui dedicata tenutasi presso il “Saint Joseph Resort” di Via Allende. “La visita del Governatore, che è la massima Autorità rotariana del Distretto, è l’avvenimento più importante nella vita di un Club Rotary” – ha spiegato la presidente Montera che ha anche letto il ricco curriculum personale e rotariano del dottor Astarita – ” E’ stato primario cardiologo e attualmente  sta partecipando attivamente, con grande spirito rotariano,  alla campagna di vaccinazione anti Covid – 19”.

Il dottor Astarita ha ricordato il motto del Presidente Internazionale del Rotary,  l’indiano  Shekhar Mehta: “Servire per cambiare vite” e  ricordato gli obiettivi prioritari da portare aventi durante l’anno rotariano, tra i quali quello di consolidare la  lotta alla poliomelite:” Lì dove si vaccina per la polio, nelle aree depresse del mondo, grazie al Rotary, all’Unicef e all’OMS,  si vaccina anche per il Covid – 19.   Mentre noi siamo arrivati quasi all’80% di copertura  della popolazione vaccinabile, in Africa sono appena al 2%. Noi rotariani , attraverso la campagna “We Stop Covid”, dobbiamo  contribuire a vaccinare queste persone ”.   Astarita ha ricordato le sette vie di azione del Rotary e sottolineato l’importanza di  essere al servizio degli altri:” Bisogna   intercettare i bisogni della gente  e del  territorio”.   Il Governatore ha anche ricordato l’importante ruolo svolto all’interno del Rotary dai giovani rotariani dell’Interact e del Rotaract; che è importante incrementare l’effettivo e il grande lavoro svolto dalla Rotary Foundation: “E’ la nostra grande risorsa che ci consente di realizzare progetti di grandissimo impatto in tutte le aree del mondo”. Dopo la lettura della Preghiera del Rotariano, recitata da Padre Anacleto Bracco, e i saluti dei Past Governor Gennaro Esposito e Marcello Fasano; dei Formatori Distrettuali Antonio Brando e Gaetano Pastore e dell’Assistente del Governatore Ciro Senatore, è stato presentato, dal dottor Antonio Brando, il   nuovo socio del Club, il dottor  Umberto Caccioppoli. Presenti il Maggiore Mauro D’Acierno, del “Reggimento Cavalleggeri Guide” di Salerno, e il professor Rodolfo Citro, cardiologo.

Aniello Palumbo

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here