Trasformati da eroi in farabutti, gli Ordini dei Medici della Campania contro De Luca.

0
1119
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca in un fermo immagine preso dalla trasmissione di Rai3 'Che tempo che fa' condotta da Fabio Fazio, Milano, 18 ottobre 2020. ANSA/FERMO IMMAGINE RAI 3
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Il Coordinamento degli OMCEO della Campania, esprime solidarietà verso i colleghi di Napoli e dell’intera regione, di fronte alla terminologia utilizzata su fatti al momento non circostanziati, così che al sacrificio, alla stanchezza e ai pericoli di vita di ogni giorno si viene ad aggiungere la demotivazione e la delegittimazione nell’impegno professionale”.

 

E’ stata inviata ieri al Presidente della Giunta della Regione Campania Vincenzo De Luca, la lettera firmata dal dottore Giovanni D’Angelo nella sua qualità di Presidente del Coordinamento degli Ordini dei Medici della regione Campania e da tutti gli altri Presidenti degli Ordini campani, in cui si esprime la piena condivisione con le dichiarazioni del Presidente dell’Ordine di Napoli dottor Silvestro Scotti, della Intersindacale e dell’AAROI-EMAC, a proposito dell’intervento del Presidente De Luca su presunti episodi di negligenza, con il quale si “ trasformano gli eroi di un tempo a noi vicino in farabutti “.

 

Nella lettera si ricorda che gli Ordini, nei casi di comportamenti perseguibili dalla magistratura commessi da parte dei propri iscritti, intervengono con i propri organi di disciplina e che una sinergia concreta, così come è stata sottoscritta ma mai attivata tra la Regione e gli Ordini dei Medici, contribuirebbe a ridurre le distanze tra programmazione della rete assistenziale e realizzazione dei servizi.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here