InCor, progetto di orientamento scolastico a cura della Provincia.

0
519
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Nuovo step per il progetto “InCOR – includere, crescere, orientare”, che vede la Provincia di Salerno capofila di un importante partenariato (Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Consorzio COSVITEC, Agro Solidale Servizi Territoriali per i Servizi alla Persona, Centro Sportivo Italiano, Fondazione della Comunità Salernitana Onlus, Associazione FOR.T.I.S, Comune di Albanella, Comune di Castelnuovo Cilento, Comune di Nocera Inferiore, Comune di Oliveto Citra, Comune di San Valentino Torio e Fondazione CARISAL).

“Obiettivo del progetto InCOR è quello di contrastare la dispersione scolastica, agendo sul doppio binario dell’inclusione e della motivazione attraverso l’implementazione di buone pratiche facilmente replicabili su scala nazionale, regionale, provinciale e comunale. L’azione di orientamento, in corso di attuazione, è rivolta agli allievi in uscita delle scuole secondarie di primo grado ed è finalizzata a favorire, in una dinamica di apprendimento tra pari, le opportunità di scambio di esperienze virtuose tra ragazzi impegnati in percorsi di istruzione superiore tecnico/professionalizzanti e ragazzi al termine della secondarie di primo grado che devono scegliere il prosieguo del proprio percorso formativo, in maniera quanto più aderente alle proprie vocazioni e capacità teorico/pratiche, affinché una scelta errata non costituisca un ulteriore elemento di scoraggiamento e di potenziale insuccesso scolastico e, successivo, abbandono. La settimana prossima prenderanno infatti il via gli open day virtuali tra gli studenti delle scuole che hanno aderito all’iniziativa. Lo strumento di dialogo on line prescelto è quello del video: attraverso i lavori realizzati nel mese di dicembre con gli allievi delle Scuole Superiori coinvolte, sarà possibile conoscere le attività dei loro Istituti, l’offerta didattica e formativa e tutte le novità per il prossimo anno scolastico. Referenti del progetto e tutor affiancheranno i ragazzi con lo scopo di orientare gli allievi in uscita dalle scuole secondarie di I grado che hanno aderito al progetto. I video di presentazione, della durata massima di quindici minuti, fungeranno dunque da biglietto da visita per gli incontri on-line gestiti dalla Provincia con il supporto dell’Associazione Fortis, mentre gli studenti più grandi potranno fornire chiarimenti e rispondere a tutti i dubbi dei loro “colleghi” più piccoli. Nello specifico, per l’Ambito territoriale Agro Nocerino Sarnese, gli alunni del Terzo I.C. di Nocera Inferiore, quelli dell’I.C. di San Valentino Torio, e quelli dell’I.C. “Monsignor M. Vassaluzzo” di Roccapiemonte, incontreranno on line i ragazzi dell’IPS “D. Rea” e dell’I.I.S. “A. Galizia” di Nocera Inferiore. Per l’Ambito territoriale Piana del Sele, invece, gli studenti dell’I.C. “Fiorentino” di Battipaglia, quelli dell’I.C. “Picentia” di Pontecagnano Faiano, e quelli dell’I.C. di Albanella, si confronteranno con i ragazzi dell’I.T. “Besta Gloriosi” di Battipaglia, e con gli allievi dell’Istituto Professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale “Profagri” che ha molteplici sedi sul territorio provinciale (Angri, Salerno, Battipaglia, Capaccio, Castel San Giorgio, Fisciano e Sarno).”

Giovanni Guzzo, Consigliere Provinciale delegato alle politiche giovanili

“La Provincia di Salerno, unitamente all’Ufficio Scolastico Regionale e a tutti i partner del Progetto InCOR, ringrazia i dieci Istituti scolastici coinvolti nelle attività di Orientamento, per la disponibilità offerta e la professionalità dimostrata nell’accogliere ed ospitare le attività del progetto, nonostante le difficoltà dell’emergenza sanitaria in corso. Un ringraziamento speciale va a tutti i ragazzi coinvolti nelle attività, animati da entusiasmo ed energia pura, linfa vitale per tutti noi, in questo periodo così complicato. A loro auguriamo di ritrovare presto la normalità della quotidianità e di realizzare nel futuro tutti i sogni ed i progetti di vita, per i quali tanto si stanno impegnando.”

Michele Strianese, Presidente della Provincia di Salerno

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here