Incendi, Cammarota: “Anche il Prefetto lancia l’allarme. L’avevamo anticipato ma Napoli arriverà come sempre in ritardo”

0
890
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


“L’avevamo annunciato e avevamo sollecitato il sindaco, con proposte concrete, ed ora l’intervento, le preoccupazioni e le iniziative del Prefetto di Salerno ci danno ragione. A partire dalla necessità di una task force con il coinvolgimento delle amministrazioni. Ma come sempre il sindaco arriverà con l’ambulanza mentre il morto è già a terra da ore”.

Così l’avvocato Antonio Cammarota, presidente della commissione trasparenza e candidato sindaco de “La Nostra Libertà” sull’emergenza incendi, già trattata, con proposte, insieme a Francesco Vota, dirigente de “La Nostra Libertà” qualche settimana fa. “Ci conforta l’intervento del Prefetto di Salerno e ci auguriamo che faccia effetto per non assistere a quel disastro annunciato già da noi denunciato con proposte concrete per evitarlo, attraverso strumenti di prevenzione che ci sono e sono di facile attuazione”, prosegue Cammarota. “Mi riferisco alla pulizia delle sterpaglie, all’utilizzo delle telecamere, delle guardie ambientali o dell’esercito con l’attivazione di una task force. Proposte de “La Nostra Libertà” per evitare una cronaca di un disastro annunciato”.

“Purtroppo non siamo fiduciosi che il sindaco Napoli recepisca il messaggio e siamo certi che arriverà un attimo dopo, così come è avvenuto per il ponte dei Diavoli, per la città sporca, per l’invasione di topi, per la movida violenta, dove si assiste all’ennesimo preoccupante episodio”, conclude Cammarota.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here