Premio Speciale della Giuria del “Premio Internazionale  Casentino” al dottor Andrea Maraziti.

0
812
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Il dottor Andrea Maraziti, noto e stimato radiologo salernitano, ha vinto il “Premio  Speciale della Giuria” per la Poesia edita, nella sezione umanistica editi  dedicata a “Giuseppe Frunzi”,  compianto  presidente del centro culturale “Fonte Aretusa” ,  storico organizzatore del “ Premio Internazionale Casentino”,  giunto alla 46^edizione,  che si tiene ogni anno  nella storica Abbazia di San Fedele a Poppi,  in provincia di Arezzo. L’importante manifestazione, articolata in sei sezioni, tra opere edite e inedite, è dedicata soprattutto al talento di giovani scrittori, ma anche a prestigiose  personalità del mondo della cultura che vengono insignite con i “Premi d’Onore”. Il “Premio Internazionale Casentino” fu istituito nel 1940 da importanti personaggi del panorama culturale italiano come Carlo Emilio Gadda, Nicola Lisi e Carlo Coccioli.  I presidenti del Premio  sono Paolo Brunetti e Ivana Ciabatti mentre per la “Sezione umanistica editi”  sono  Marino Biondi  e Silvio Ramat  che hanno consegnato il Premio al dottor Maraziti per la sua silloge poetica “Naufragi” con la seguente motivazione:” Nella sua silloge Andrea Maraziti  si affida all’amore e alla poesia per superare le asprezze della vita: amore, poesia e vita sono strettamente intrecciati nella silloge che si segnala per la sapienza metrica e la ricchezza di immagini e metafore”.  Il dottor  Andrea Maraziti che è stato definito dal   professor Francesco D’Episcopo, che ha curato la prefazione del libro,   “ Un medico dell’anima. Un poeta naturale”, nella sua silloge “Naufragi”, edita da “Elicon Edizioni” , impreziosita dai disegni di Licia Maraziti, ha raccolto più di cinquanta poesie dedicate soprattutto all’amore:” Quello per la propria donna, per i propri figli, l’amore per la vita, per la propria terra, per Dio, la Natura e per la Poesia stessa” – ha spiegato Maraziti che  ha già ricevuto, in passato, altri importanti riconoscimenti – ” Con il mio libro di poesie “Diario d’amore”, edito da Graus Editore, ho vinto il primo premio assoluto, nella sezione poesie, della quindicesima edizione del “Premio Letterario Letizia Isaia”. Con la stessa silloge ho anche vinto il “Premio letterario internazionale, Emily Dickinson. Con tre mie liriche ho vinto  il terzo premio nella sezione poesia del  premio letterario “La Ginestra” di Firenze“.

Aniello Palumbo

                                                                                                             

 

 

 

 

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here