Alessio Mattarese relatore della Masterclass sui social network al Picentia Short Film Festival.

0
3757
Ad una settimana dall’intervento di Alessio Mattarese come relatore della Masterclass del prossimo 12 settembre presso il Salotto Comunale di Battipaglia, noi della Gazzetta di Salerno siamo andati direttamente da lui a rubargli qualche piccola anticipazione.
Partiamo subito con una domanda a bruciapelo.Sei emozionato per l’invito che hai ricevuto a ricoprire il ruolo di relatore della Masterclass “Il Cinema tra immagine, comunicazione e social network”?
Ciao ragazzi e grazie per l’attenzione. E’ un piacere fare questa chiacchierata insieme a voi. Devo dire che mi sento molto emozionato ma anche euforico allo stesso tempo…Non vedo l’ora!
Non è un invito che si riceve ogni giorno infatti non ci ho pensato due volte ad accettare e sono felice che sia il direttore artistico del festival che la giornalista Roberta Nardi – che si occuperà di moderare il dibattito che mi vedrà protagonista -, abbiano pensato a me.

Per tutti i lettori che non ti conoscono, potresti raccontarci brevemente chi sei e di che ti occupi?
Mi chiamo Alessio Mattarese, ho 28 anni e sono di Napoli.
Nella vita sono un imprenditore digitale, mi sono creato un vero e proprio lavoro grazie ai social.
Ho iniziato nel 2016 con instagram e pian piano mi sono sempre più specializzato su questo social che specialmente negli ultimi anni mi ha dato davvero tanto.
In primis come influencer ho collaborato con marchi internazionali (per citarne uno, ad esempio, il brand Ralph Lauren) e da quel momento mi arrivarono tantissime richieste di consulenze da ogni parte del mondo.
Da allora feci un level up, capì che la mia strada sui social non era quella dell’essere influencer ma era quella del social media manager.
Mi soddisfava molto di più a livello lavorativo aiutare tutti coloro che mi chiedevano di frequente informazioni per raggiungere i loro obiettivi rispetto a farmi scattare foto ed essere io al centro del “mirino”.
Così dopo poco cominciai ad utilizzare i miei piccoli trascorsi come influencer come una vetrina pubblicitaria ed iniziarono ad arrivare i primi clienti, sia privati che aziende.
Nella metà del 2018 iniziai ad affacciarmi anche nel mondo della sicurezza online ovvero a lavorare sulla protezione e recupero degli account hackerati su instagram e facebook.
Infine a gennaio 2020, spinto dalla pressante e continua richiesta di informazione riguardo a tiktok, mi decisi a scrivere una guida per tiktok che poi pubblicai su amazon. Al momento il mio manuale risulta essere la guida per tiktok più venduta.

E’ la tua prima volta come relatore ed ospite in un festival?
Si è la mia prima volta in un Festival; in passato ho avuto delle esperienze simili ma non mi era mai capitato di essere inserito nel contesto di un Festival prettamente dedicato al Cinema ed essere invitato a parlare di immagine, comunicazione e social network.

Vuoi darci una brevissima anticipazione sugli argomenti che tratterai alla Masterclass?
Certamente. Parlerò di social, delle opportunità che offre nel mercato attuale, dell’importanza della sicurezza online poichè i social possono essere una lama a doppio taglio ed infine del libro/guida che ho scritto su tiktok.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here