70.411 visitatori nel 2022 per i Musei gestiti dalla Soprintendenza, è boom per San Pietro a Corte.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Bilancio positivo, nel 2022, per i musei e siti archeologici gestiti dalla Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino diretta da Raffaella Bonaudo, con oltre 70.000 visitatori.

Tra i più visitati, a Salerno, il complesso monumentale di San Pietro a Corte con l’Ipogeo e la Cappella Sant’Anna che ha registrato ben 31.194 presenze. Addirittura nel solo mese di dicembre, durante il periodo di LUCI D’ARTISTA, l’affluenza è stata di 5.549. Bene anche la Villa Romana di Minori con 9.577 presenze, dati riferiti fino a giugno 2022, poi il sito è passato sotto la gestione della Direzione Generale Musei della Campania. Al Museo Archeologico di Buccino i visitatori sono stati 2.619.

Ad Avellino dati positivi per il Carcere Borbonico (8.174), per le Aree Archeologiche di Mirabella Eclano (1.796) e Atripalda (369), per quest’ultime i dati sono riferiti fino a giugno 2022, poi i siti sono transitati sotto la gestione della Direzione Generale dei Musei della Campania. Risultato ottimo anche per il museo (MIA) di Avella con 5.317 e l’Area Archeologica con 5.544.