Trekking a Sarno, oggi inaugurazione dei sentieri.

0
321
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Ben presto anche la città di Sarno potrà vantare la presenza di diversi percorsi di trekking, attraverso i quali gli appassionati di questo sport potranno raggiungere diverse mete, simbolo del paese, come il Borgo San Matteo, il Castello Aragonese, piuttosto che il Pian della Colla, l’Eremo di Santa Lucia, o ancora la Sorgente di Sant’Angelo.

Saranno inaugurati il prossimo 3 giugno, infatti, i lavori di manutenzione di tali sentieri, ai quali succederanno anche le dovute installazioni segnaletiche.

Discreto successo ha riscosso l’iniziativa tra la cittadinanza, ed anche l’opposizione ha espresso la sua opinione in merito.

E’ infatti il consigliere Antonello Manuel Rega a far sapere che “Siamo lieti di apprendere questa novità, che faceva parte anche del nostro programma elettorale, tuttavia spero che questa iniziativa serva poi a dare avvio ad una serie di lavori di bonifica dell’area. Non bisogna dimenticare, infatti – ha spiegato il componente del direttivo provinciale di Fratelli d’Italia – che proprio questa parte di territorio è stata oggetto, nei mesi scorsi, di incuria e scarsa manutenzione. Credo dunque che – ha continuato Rega – non bastino solo i sentieri, ma bisogna effettuare anche delle azioni di manutenzione programmata, proprio come avviene in regioni che storicamente sono luogo di trekking collinare e di montagna. Mi auguro dunque – ha poi concluso il consigliere di Sarno Civica – che questo serva poi per attuare anche un recupero totale delle zone che sono state abbandonate, spingendo anche sul senso civico dei cittadini, per una maggiore sorveglianza del territorio. Perché se è vero che noi siamo sentinelle del nostro territorio, è anche vero che l’amministrazione deve poi fare anche la sua parte”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here