Torna Dire Danza, sabato 9 al Teatro delle Arti, special guest Roberto D’Urso.

0
337

Dopo due anni di stop, torna la rassegna “Dire Danza” ideata e curata da Pina Testa in collaborazione con Antonella Ferrante, grazie alla quale ogni anno convergono in città tantissime scuole del territorio, tutte allo stesso modo desiderose di condividere la scena e confrontarsi ballando.

Sabato 9 aprile, nell’ambito della Stagione di Balletto 2022, realizzata dal C.O.S. (Consorzio Operatori dello Spettacolo) con il sostegno del MIC, Regione Campania e Comune di Salerno, al Teatro delle Arti oltre venti scuole in rappresentanza del territorio partecipano all’evento.

Trait d’union della serata sarà Roberto D’Urso, il ballerino e coreografo salernitano, con all’archivio tantissimi lavori di successo, tra cui l’aver curato le coreografie del Festival di Sanremo al fianco di Franco Miseria, uno dei pionieri della danza in TV e che ha “battezzato” artisticamente personaggi del calibro di Heather Parisi, Lorella Cuccarini ed Enzo Avallone.

D’Urso, simbolo di tutti i danzatori che hanno raggiunto il proprio obiettivo, curerà la sigla inziale di Dire Danza, mettendo insieme tutti i partecipanti sul palco in un’esibizione di gruppo.

C’è grande attesa mista a emozione da parte di tutti. Danzatori, coreografi e insegnanti non vedono l’ora di condividere la scena: la rassegna torna dopo aver subito lo stop a causa della pandemia.

LE SCUOLE Academy Dance di Piera Guariniello (Montoro), ASD Danza Arabesque di Virginia Lombardi e Elena Santonicola (Angri), ASD Il Balletto Giffoni di Martina Coiro (Giffoni Valle Piana), ASD Infinity Dance Studio di Carmen Bucciarelli (Cava De Tirreni), Ballet Art di Simona Dipierri (Paestum), Ballet Studio di Antonella De Vita (Serino), Centro Danza 1 di Antonella Ferrante (Eboli), Centro Danza 2 di Serena Santucci (Quadrivio di Campagna), Chorós Meráki di Stefania Fuschini e Enza D’Auria (Capezzano), Danza in Prima di Silvia Lambiase (Pellezzano), Danzalabora di Adriana Califano (Nocera Inferiore), Emozioni in Punta di Piedi di Giuliana e Marika Pennacchio (Giugliano), Movement Art Dance di Sonia Saggese (Cologna), New Ballet di Mariarosaria Bacco (Pontecagnano), Obiettivo Danza di Stefano Angelini (Cava de Tirreni), Other Dances di Antonio Iavarone (Volla), Professional Ballet di Pina Testa (Salerno), Professional Ballet di Fortuna Capasso (Salerno), Reve Centro Danza di Antonella e Mariarosaria Pietropaolo (Napoli), Scuola di danza di Loredana Di Filippo (Siano), Scuola di danza del CUS Salerno diretta da Mariateresa Ingino.

DIRE DANZA La rassegna festeggia 18 anni. L’evento nasce nel 2004 e da allora ha ospitato oltre 500 scuole campane con un numero di allievi che ha superato le 6mila unità: tra i partecipanti tanti sono stati quelli che hanno sempre confermato la propria presenza, ma numerosi anche quelli che si sono aggiunti in corso d’opera, quando la fama di un evento, nato come una semplice occasione di palcoscenico “per tutti”, è riuscita a superare anche i confini della stessa regione coinvolta.
Il costo del biglietto è di 10 euro. Per info e prenotazioni è possibile contattare il botteghino allo 089 221807.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here