Rari Nantes Salerno, a Catania un’altra sconfitta.

0
8
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo per San Valentino

Si è tenuta sabato 21 gennaio alle ore 15:00 presso la Piscina “F. Scuderi” di Catania la tredicesima giornata di campionato di Serie A1 maschile di pallanuoto della Check-up RN SALERNO contro il Nuoto Catania.

L’ultima gara del girone di andata termina con la vittoria degli etnei per 11-8 dopo un match che si è dimostrato fin dai primi secondi dai toni molto accesi.

La piscina Scuderi si dimostra ancora una volta ostica per i rarinantini che hanno inseguito gli etnei dal secondo tempo in poi, provando a recuperare fino alla fine, con un ritmo di gioco che non è mai calato nonostante diversi errori, come sottolinea mister Citro.

“Abbiamo giocato discretamente solo nel primo tempo, dal secondo abbiamo iniziato a difendere male con tanti errori individuali. Siamo andati sotto e ci siamo innervositi anche nella gestione dell’attacco. Loro avevano più fame di noi e sono stati bravi a sfruttare tutti i nostri errori.” Queste le parole del mister Matteo Citro. 

Senza recriminare per le tante difficoltà con l’impianto di casa, che ha reso difficile la gestione degli allenamenti, la Check-Up RN Salerno chiude il girone di andata lasciando sicuramente sul tavolo dei punti importanti, complice anche un campionato che si sta dimostrando molto più competitivo rispetto all’anno scorso.

Prossimo incontro sabato 28 gennaio 2023 contro il Trieste.

TABELLINO

NUOTO CATANIA — CHECK-UP RN SALERNO 11-8 (1-2, 4-1, 4-2, 2-3)

NUOTO Catania: Caruso, Gullotta, Eskert 1, La Rosa 2, R. Torrisi 1, Nicolosi, G. Torrisi, Camilleri 3, Grummy 1, Privitera, E. Russo 3, Catania, Calì. All. Dato

CHECK-UP RN SALERNO: Vassallo, M. Luongo, Esposito 1, Sanges, Siani, Gallozzi 1, Tomasic 1, Gallo 1, Parrilli, Bertoli 2, Barroso 1, Pica 1, Taurisano. All. Citro

Arbitri: Navarra ed Ercoli

Note: uscito per limite di falli Gallo (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Catania 4/10 + un rigore e Salerno 4/9. Espulso per proteste Privitera (C) nel primo tempo.

Malafemmena Antica Trattoria Napoletana a Salerno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here