Mater Purgatorii, Nunzia Schiano a Scenari pagani al Teatro Centro Sociale.

0
23
Mater Purgatorii è un testo commovente e ci restituisce una Nunzia Schiano in una toccante interpretazione drammatica ben lontana dai personaggi con cui l’attrice napoletana è più nota al grande pubblico televisivo e cinematografico.
Il racconto si dipana intorno alla maternità terrena, per molto sinonimo di dolore. E mai considerazione fu più centrata e consona per chi ha dovuto provare la perdita di un figlio, peggio se strappato in maniera violenta o ingiusta. Come se poi la Morte possa essere giusta…
In questo reading/racconto in cui storie di uomini e fantasmi, di vivi e di morti, ci intrattengono come se chiedessero di essere ancora accolti nel mondo di vivi, la figura della madre è esplorata in una commistione di luoghi, volti, voci, tutti incentrati sulla figura della madre per antonomasia, la Madonna.
E in questo Purgatorio in terra dove le anime di tutti gli esseri umani chiedono di essere uguali, a prescindere dai luoghi di appartenenza, dal proprio credo religioso, dalle proprie idee,
la pietas si esprime nella sospensione dolorosa della madre, di tutte le madri. 

Orario: 20,45  Per info: www.casababylon.it

 

TEATRO CENTRO SOCIALE
Sabato 3 dicembre 2022
MATER PURGATORIIdi Nunzia Schiano

musiche Niko Mucci
regia Francesco Mucci
tecnico luci e audio: Enzo Civale

Una produzione TAM – Teatri Associati Napoli

Durata: 1 ora e 10 minuti (atto unico)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here