La Rari Nantes Salerno vince a Genova.

0
388
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Si è tenuta alle Piscine Albaro di Genova la gara tra la Iren Genova Quinto e la Rari Nantes Salerno, per la sesta giornata di campionato di serie A1 di pallanuoto. La gara è terminata con il risultato di 6-7 per la Rari Nantes Salerno.

Una gara molto equilibrata, una vittoria sofferta conquistata in rimonta su un Genova che nelle ultime frazioni manteneva fermo il vantaggio di una rete sul Salerno. Per la Rari Nantes Salerno si tratta della prima vittoria in trasferta di questa stagione. Decisiva la rete finale di Cuccovillo su rigore. Una vittoria importante che proietta la squadra nella zona alta della classifica.

Sotto di due gol a inizio quarto tempo, i ragazzi di mister Citro hanno sfoderato una grande prestazione, soprattutto in difesa, tenendo sotto scacco i pericolosi attaccanti liguri.

Le gare contro Quinto sono sempre combattute e questa non è stata da meno.

Parte bene la Rari che chiude in vantaggio il primo quarto grazie a un gran gol di Pica. Nella seconda frazione i padroni di casa reagiscono chiudendo sul 2-0 e con due pali e due traverse che graziano i giallorossi. Grande intensità nel terzo tempo che termina 3-3. Per la Rari in gol Gluhaic, Cuccovillo ed Elez. A inizio ultimo quarto i liguri segnano il gol del più 2, ma la Rari non si demoralizza e attacca a testa bassa.

Gluhaic e Tomasic pareggiano i conti quando mancano poco meno di 5 minuti alla fine. Gara tirata con capovolgimenti continui, su uno di questi, al minuto 5,24 è bravo Parrilli a guadagnare un rigore. Al tiro va Cuccovillo che non sbaglia e porta in vantaggio la Rari. Bravi poi Luongo e compagni a tenere il vantaggio fino al fischio dell’arbitro, senza correre eccessivi rischi.

Abbiamo giocato con grande carattere e attenzione difendendo finalmente davvero bene. I ragazzi sono stati davvero bravissimi.”  telegrafiche le dichiarazioni a caldo del mister Matteo Citro.

Alcune dichiarazioni dell’attaccante mancino autore dell’ultima rete decisiva su rigore, Nicola Cuccovillo: “Siamo rimasti in partita fino all’ultimo e abbiamo sfruttato per la prima volta in questo campionato i loro errori in attacco. Siamo rimasti uniti, tutti quanti verso un unico obiettivo. Una vittoria che dà morale. Ora dobbiamo continuare a lavorare sodo perché sabato ci aspetta in altra battaglia”.

Sabato 20 novembre si torna a giocare alla Simone Vitale alle ore 18:00 contro la Roma Nuoto.

IREN QUINTO GENOVA – RN NUOTO SALERNO  6-7 (Parziali: 0-1, 2-0, 3-3, 1-3)

TABELLINO:

GENOVA: Pellegrini, Dellacasa, Di Somma, Villa, Panerai, Ravina 2, Fracas, Nora, Figari 3, Bittarello, Gitto, Guidi 1, Valle All. Del Galdo

RN SALERNO: Santini, M. Luongo, Esposito, Sanges, Gluhaic 2, Spatuzzo, Tomasic 1, Cuccovillo 2, Elez 1, Parrilli, Fortunato, Pica 1, Taurisano. All. Matteo Citro.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here