Jomi Salerno fuori dalla Coppa Italia. In semifinale Erice chiude avanti di uno.

Sconfitta di misura per la Jomi Salerno nella semifinale di Coppa Italia. Al termine di una gara decisa solo alla fine e in cui non sono mancate le emozioni, è l’AC Life Style Erice a conquistare la vittoria e, quindi, l’accesso alla Finale di domani, domenica 5 febbraio.

All’RDS Stadium di Rimini, è un avvio di gara di sostanziale equilibrio quello tra Jomi Salerno ed Erice. Sono prima le salernitane ad andare in gol, col doppio vantaggio firmato da Dalla Costa e Rossomando, mentre per la formazione allenata da Margarita Conte è la franco-camerunense Ekoh a mettere la prima palla in porta. Prima fase di gara di studio tra le due squadre in campo, come dimostrato dalle 2 reti per parte nei 7 minuti iniziali di gioco, per una gara che è apparsa immediatamente tirata. È Erice, però, a fare meglio in difesa, complice l’ottima prestazione di Masson tra i pali, e, quindi, a bloccare le incursioni delle atlete allenate da mister Francesco Ancona. Qualche palla di troppo sprecata, con una certa difficoltà ad andare alla conclusione complicano il secondo quarto di gara per la Jomi Salerno, con le siciliane pronte ad approfittarne e ad affondare il primo allungo. È l’ex capitano della Jomi, l’esperta Antonella Coppola, a realizzare la rete che porta Erice a +5, massimo vantaggio conquistato su cui si chiude un primo tempo in cui Masson da una parte e Pinto Pereira dall’altra (quest’ultima con ben 11 parate) hanno meritato la palma di migliori in campo. Partita mai scontata neppure nella seconda frazione di gioco. La Jomi sempre costretta ad inseguire le siciliane dà, però, la sensazione di voler e poter recuperare. È prima Lauretti Matos a portare le salernitane sul – 2, poi ancora Bajciova e di nuovo Manojlovic al 25esimo. In un finale di gara apertissimo, la Jomi trova la reazione d’orgoglio siglando la rete del – 1 al 26esimo e dopo pochi secondi quella del pareggio. Negli incandescenti minuti conclusivi del match Erice trova la rete del nuovo vantaggio a 20 secondi dalla fine, con Salerno che non ha il tempo di bissare il pari.

Con il risultato finale di 18-19, la Jomi Salerno, che in campionato aveva battuto Erice sia all’andata che al ritorno, esce dalla Coppa Italia fermandosi alla semifinale.

Al termine del match il portiere della Jomi Salerno Daniela Pinto Pereira, assieme a Karichma Ekoh per l’Erice, è stata premiata come MVP della semifinale di Coppa Italia.

 

Jomi Salerno – Ac Life Style Erice18 – 19(7 – 12)

 

Jomi Salerno:Rizo Gomez 6, Stellato, Dalla Costa (VK) 2, Rossomando 2,Avagliano, Squizziato, Cirino, Di Giugno, Stettler 1, Bajciova 1, Manojlovic 2, Napoletano(K) 2,Ciociano, Pereira, Lauretti Matos 2.

All. Francesco Ancona

 

Ac Life Style Erice:Masson, Mrkikj 2, Coppola 3, Tarbuch 2, Losio, Basolu 1, Cozzi, Pugliara, Farisè, Benincasa, Iacovello, Landri, Storozhuk 4, Ekoh 7.

All. Margarida Conte

 

Arbitri:Passeri, Rinaldi

 

Commissari:Onnis, Aldea