Incendio a San Valentino Torio, ancora in corso i rilievi Arpac.

0
16

Le stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria prossime al luogo dell’incendio divampato lo scorso 24 settembre nel territorio di San Valentino Torio (stazioni di Nocera Inferiore e Cava de’ Tirreni) non hanno evidenziato andamenti delle concentrazioni degli inquinanti monitorati riconducibili all’evento.

Per le intere giornate di sabato 24 e domenica 25, le concentrazioni si sono mantenute nei limiti di legge. Tuttavia, per una compiuta valutazione delle conseguenze dell’evento in ordine alla qualità dell’aria nella zona interessata, occorre attendere i risultati analitici del monitoraggio – già attivato ed ancora in corso – di diossine e furani, metalli pesanti, idrocarburi policiclici aromatici, polveri sottili, effettuato con strumentazione posizionata nei pressi del sito dell’incendio. I risultati verranno diffusi non appena disponibili, secondo i tempi tecnici di processamento dei campioni già prelevati.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here