Gli “Affanni” della settimana

I MIGLIORI
Ikwemesi – Subisce un fallo e si fa chiamare punizione contro, si vede che non ha imparato proprio niente dal suo allenatore.
Tchaouna – L’assist per il secondo gol vale da solo il prezzo di un biglietto nei distinti in casa contro la Juventus
I PEGGIORI
Bradaric – Il suo ingresso coincide con il momento di massima difficoltà della squadra, anche se il concetto di “coincidenza” non è molto appropriato.
Daniliuc – Molto bravo nel far girare la palla e, sui cross, anche al plurale.