Caffè Trucillo, nuove tecnologie per stabilimento 4.0.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Con l’installazione di nuovissime tecnologie italiane, che rappresentano la massima innovazione dei processi attualmente disponibili sul mercato, si completa e concretizza il piano industriale di Caffè Trucillo, avviato 6 anni fa con il trasferimento nella moderna sede nell’area industriale di Salerno. Caffè Trucillo si dota così di un sistema multi-versatile che gli consente di produrre in casa, direttamente, tutte le tipologie di prodotto, dal caffè in grani al caffè macinato per le classiche mattonelle, dalle cialde ai nuovissimi barattoli.

La torrefazione che porta il nome dell’omonima famiglia alza ulteriormente l’asticella della qualità.

Una linea di trasporto del caffè in grani e del caffè macinato che per movimentare il prodotto utilizza il vuoto e l’azoto, anziché l’aria, assicurando ad ogni ciclo l’autopulizia. Un macinatore di ultima generazione in grado di regolare la macinatura in base alle curve granulometriche per tre tipologie di estrazione del caffè (espresso, moka e filtro). Un impianto per la produzione di caffè macinato fresco in barattolo. Una batteria di silos per favorire le operazioni di degasaggio in tempi brevi a monte di un impianto per il confezionamento del caffè macinato sottovuoto, accelerando un processo che normalmente dura dalle 48 alle 72 ore, e che ora si riduce a 3-4 ore, permettendo di processare in un turno lavorativo di 8h quello che normalmente avveniva in dieci giorni.

 

“Oggi vedo finalmente realizzata, nonostante la lunga serie di imprevedibili e crescenti difficoltà che abbiamo attraversato in questi ultimi anni,commenta l’A.d. Matteo Trucillo – la visione di azienda che nel 2014 mi ha spinto ad investire in una nuova sede per la nostra attività e, una volta trasferiti qui nel 2016, a dotarci di tecnologie d’avanguardia che ci consentono di consegnare alla terza generazione un’azienda 4.0, che coniuga alta qualità e innovazione dei processi.”

Grazie all’implementazione di tutte queste nuove tecnologie, migliorano le performance produttive, l’affidabilità e replicabilità per la standardizzazione dei lotti, aumenta la sicurezza sul lavoro e matura ulteriormente la professionalità del personale in termini di processi e digitalizzazione.