Banco Imprese Borghi, Banca 2021 a sostegno delle imprese.

Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno

Banca 2021 e Bcc Buccino e Comuni Cilentani, grazie alla collaborazione con il gruppo Finservice, sono pronte a fornire assistenza e affiancamento alle imprese interessate a cogliere le opportunità derivanti dal Bando “Imprese Borghi – PNRR”.

I beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese che presentano iniziative imprenditoriali in forma singola o in aggregazione, già costituite o che intendono costituirsi in forma societaria di capitali o di persone, ivi incluse le ditte individuali e le società cooperative, le associazioni non riconosciute, le organizzazioni dotate di personalità giuridica non profit, nonché gli Enti del Terzo settore, iscritti o in corso di iscrizione al RUNTS – Registro Unico Nazionale Terzo Settore.

Il sostegno è destinato a progetti imprenditoriali da localizzare in una o più unità locali ubicate nei comuni/borghi storici assegnatari di risorse per i “Progetti locali di rigenerazione culturale e sociale”, nel campo delle attività culturali, creative, turistiche, commerciali, agroalimentari e artigianali, volti a rilanciare le economie locali valorizzando i prodotti, i saperi e le tecniche del territorio.

I progetti potranno promuovere in modo innovativo la rigenerazione dei piccoli Comuni attraverso l’offerta di servizi, sia per la popolazione locale sia per i visitatori, nonché la sostenibilità ambientale, proponendo progetti attenti alla riduzione delle emissioni inquinanti, alla riduzione dei consumi, allo smaltimento dei rifiuti, alle soluzioni di economia circolare.

Sono finanziabili progetti fino a 150.000 euro – considerando sia le spese di investimento che il capitale circolante – da realizzare in 18 mesi e comunque entro e non oltre il 31 dicembre 2025.

Le domande potranno essere presentate a partire dal giorno 8 giugno 2023, alle ore 12.00 e sino alle ore 18.00 del 11 settembre 2023.

Sono ammissibili le seguenti spese, sostenute dopo la data di presentazione della domanda di agevolazione: impianti, macchinari e attrezzature, arredi e mezzi mobili, componenti hardware e software, brevetti, marchi e licenze, opere murarie (fino al 40% delle spese totali), capitale circolante fino al 20% delle spese ammissibili.

Le agevolazioni prevedono un contributo a fondo perduto, nel rispetto del Regolamento de minimis, fino alla misura massima del 90% delle spese ammissibili (tale percentuale è elevabile al 100% nel caso di nuove imprese da costituirsi o imprese già costituite a prevalente titolarità giovanili e/o femminili), per un importo massimo pari a 75.000 euro.

In provincia di Salerno i comuni selezionati sono:

Oliveto Citra, Tramonti, Atena Lucana, Pisciotta, Sessa Cilento, Contursi Terme, Valva, Pollica, Serramezzana, San Mauro Cilento, Caselle in Pittari, Tortorella.

In provincia di Potenza i Comuni selezionati sono:

Pietrapertosa, Castelmezzano, Accettura, Ginestra e Rapone.

Per informazioni sulle opportunità del bando è possibile scrivere alla mail creditispeciali@banca2021.it / marketing@comunicilentani.bcc.it