Salerno, in arrivo 387 migranti sulla Ocean Viking. Cirielli (FdI): “Gestione vergognosa degli sbarchi. De Luca intervenga immediatamente”. Cantalamessa (Lega): conferma fallimento politiche migratorie.

0
7
Migranti assisititi a bordo da personale di MSF Sea e SOSMedIntl, 29 luglio 2022. Sono oltre mille i migranti soccorsi da navi Ong nel Mediterraneo che sono ancora a bordo. Sono 387 sulla Ocean Viking e 659 sulla Geo Barents. Sos Mediterranee e Msf chiedono un porto per sbarcare le persone. Ieri alla Sea Watch 3 con 438 migranti a bordo era stato assegnato il porto di Taranto. ANSA +++ATTENZIONE LA FOTO NON PUO’ ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++

“Mentre il governatore De Luca resta in vergognoso silenzio, il ministro Lamorgese e il governo stabiliscono di far sbarcare lunedì a Salerno i 387 migranti che viaggiano a bordo della nave Ocean Viking. Una gestione vergognosa degli sbarchi, una decisione scellerata non solo perché presa all’ultimo momento – per cui metterà a dura prova la macchina dell’accoglienza, assolutamente impreparata a questa emergenza – ma anche e soprattutto perché rappresenta un danno, in termini di sicurezza, per la nostra provincia. I nostri territori saranno invasi da stranieri, tra i quali – con elevata probabilità – anche delinquenti”. Lo dichiara il Questore della Camera e deputato campano di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli. “La provincia di Salerno è già stata più volte teatro di intollerabili e pericolosi tafferugli tra immigrati – irregolari, spesso già colpiti da provvedimenti di espulsione, e anche pregiudicati – di inconcepibili atteggiamenti di strafottenza da parte loro per le nostre leggi e di totale indifferenza per i nostri usi e costumi. De Luca intervenga immediatamente a salvaguardia del nostro territorio”, conclude Cirielli.

“Solo una gestione fallimentare delle politiche migratorie poteva condurre l’Italia a questo disastro. Nei primi sette mesi di quest’anno, già sfondato il muro dei 40mila immigrati in Italia: il 38% in più rispetto al 2021. Solo grazie a Salvini, da ministro dell’Interno, era stato possibile azzerarli nel 2019. Dal 2020 ad oggi c’è stata invece un’impennata clamorosa. E così a Salerno sono pronti a sbarcare nelle prossime ora 387 clandestini a bordo della nave Ocean Viking. Mentre i salernitani dovranno farsene carico, come se non avessero già abbastanza guai a partire dalla Sanità, De Luca pensa solo agli amici degli amici. Il Paese spera in Salvini che, con la sua visita a Lampedusa del 4 e 5 agosto, riporterà la Lega al governo per far voltare pagine all’Italia con i decreti sicurezza”.

 

Lo dichiara il deputato campano della Lega Gianluca Cantalamessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here