Qualità Salerno, chieste vaccinazioni in tempi brevi.

0
515

Il Presidente del Consorzio “Q.S.” Qualità Salerno del Centro Agro-Alimentare, aderente alla FENAILP, Sabato Pecoraro, ha inviato al Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, all’Assessore al Commercio Dario Loffredo e al Direttore del Centro Agro Alimentare Maurizio Durante, una nota nella quale chiede che agli addetti ai lavori della struttura mercatale di via Mecio Gracco (Zona Industriale) di Salerno, vengono somministrati i dovuti vaccini anti Covid-19 in tempi brevissimi.

“In considerazione del contatto continuo che gli addetti al Mercato all’Ingrosso Ortofrutticolo di Via Mecio Gracco (Zona Industriale di Salerno), ha dichiarato il Presidente Sabato Pecoraro, hanno quotidianamente con gli Operatori al Commercio a dettaglio del Settore ortofrutta e con il prolungarsi dei tempi per la vaccinazione, che per le diverse età degli addetti, non potrebbe avvenire in forma omogenea e contemporanea è opportuno che il Sindaco di Salerno e l’Assessore al Commercio invitano l’ASL di Salerno, a cui lo scrivente in data 15 febbraio u.s., inviò richiesta a mezzo PEC al Dipartimento di Prevenzione e Sicurezza dell’ASL di Salerno, somministrasse in tempi brevi, una vaccinazione collettiva e dedicata agli Operatori e alle manovalanze del Centro Agro-Alimentare.

Tale richiesta, ha continuato il Presidente Pecoraro, è giustificata in quanto, quotidianamente, il flusso degli avventori nella struttura mercatale è notevole e la loro provenienza è variegata. Inoltre, la commercializzazione degli Alimenti che arrivano nelle case dei consumatori richiedano la massima sicurezza da parte di coloro che vi sono a contatto.

Per questo motivo, è estremamente necessario velocizzare i tempi di vaccinazione di tutti gli addetti ai lavori del Centro Agro-Alimentare.

Inoltre, suggerirei, ha affermato il Presidente del Consorzio, di mettere a disposizione dell’ASL, la struttura adiacente al Centro Agro Alimentare e più precisamente dove vengono effettuate le fiere, per la somministrazione dei vaccini”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here