Mercato Ortofrutticolo di Pagani, Gambino: sorpreso dall'assenza del Comune di Pagani.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

IMG_2363Si è svolto ieri pomeriggio, presso il Consorzio Mercato Ortofrutticolo di Pagani, l’incontro promosso dal Consigliere Regionale Alberico Gambino finalizzato ad avviare le procedure per il trasferimento gratuito della proprietà della struttura mercantile ai comuni di Nocera Inferiore e Pagani.

Stabiliti due obiettivi da raggiungere in tempi celeri:
1) il rilascio, entro la settimana prossima, da parte del Demanio Regionale, dell’autorizzazione ad effettuare i lavori di realizzazione della pensilina a servizio di parte dei locali di vendita dei concessionari. I lavori saranno autofinanziati in modo che potranno essere eseguiti e conclusi entro breve tempo in modo da risolvere un annoso problema che rende difficile le attività di una parte dei concessionari.
2) l’espletamento, entro la fine di Aprile 2015, delle procedure amministrative e giuridiche per trasferire – in capo ai comuni di Nocera Inferiore e Pagani – la proprietà della struttura mercantile, primo ed inderogabile passo necessario per supportare e garantire lo sviluppo della struttura e delle attività in essa svolte

“Ringrazio il Dirigente del Demanio Regionale Merola e i tecnici regionali per essere intervenuti a questa importante riunione operativa e per aver stabilito due obiettivi fondamentali per il rilancio della struttura da raggiungere in temi celeri”

In merito all’assenza del rappresentante del Comune di Pagani, l’on.le Gambino ha dichiarato:

“ Sicuramente il Sindaco, ed ogni possibile delegato, era impegnato in diverse e più importanti attività di interesse generale che hanno impedito la partecipazione all’incontro. Mi rifiuto di credere, infatti, che il Comune di Pagani non abbia interesse alla risoluzione dei problemi che riguardano un’importantissima struttura mercantile vitale per l’economia del territorio, anche perché non solo è fortemente presente nella gestione di essa ma sono anche numerose le esternazioni favorevoli del Sindaco in tal senso. D’altra parte, già a partire dalla settimana prossima, il Comune di Pagani avrà forme e modi concreti per essere parte attiva di un processo giusto ed irreversibile anche finalizzato a rimodulare la forma giuridica dell’organismo di gestione, a ridurre il numero dei componenti il CDA ed il collegio dei Revisori, a restituire ai soli territori di Pagani e Nocera Inferiore ed ai concessionari la rappresentanza,la direzione e la gestione della struttura”.

Infine il consigliere Gambino rivolge un appello accorato ai Sindaci delle comunità di Nocera Inferiore e Pagani:

“ Rivolgo un appello ai Sindaci di Nocera Inferiore e Pagani e cioè quello di farsi parte attiva, attraverso specifici atti amministrativi assunti dalla Giunta comunale, nel richiedere – alla Regione Campania – gli opportuni finanziamenti atti a garantire la realizzazione di progetti di ristrutturazione e sviluppo della struttura mercantile, progetti che sarebbero già pronti come assicurato dai vertici dell’organismo di gestione”.