Lutto nel calcio, morto a 53 anni Mino Raiola, procuratore di Ibrahimovic, Donnarumma, Lozano e tanti altri, era originario di Nocera Inferiore.

0
3
Italian sports agent Mino Raiola arrives at Juventus Medical Center in Turin, Italy, 17 July 2019. Matthijs de Ligt is undergoing medical exams with Juventus ahead transfer from Ajax.ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

Mino Raiola è morto: lo annuncia la famiglia con un post sul profilo twitter del procuratore sportivo.

“Con infinito dolore annunciamo la scomparsa di Mino, il più straordinario procuratore di sempre”.

Con queste parole la famiglia Raiola annuncia la morte dell’agente sul suo profilo twitter con un lungo post accompagnato da una foto di Raiola giovane. “Mino ha lottato fino all’ultimo istante con tutte le sue forze – prosegue il post -, proprio come faceva per difendere i calciatori e ancora una volta di ha resi orgogliosi di lui senza nemmeno rendersene conto. Mino è stato parte di tanti calciatori e ha scritto un capitolo indelebile nella storia del calcio moderno”.

“Ci mancherà per sempre – aggiunge la famiglia -, il suo progetto di rendere il mondo del calcio un mondo migliore per i calciatori sarà portato avanti con la stessa passione. Ringraziamo di cuore coloro che ci sono stati vicini e chiediamo a tutti di rispettare la privacy di familiari e amici in questo momento di grande dolore”. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here