Interventi chirurgici inutili, arrestato primario della clinica Tortorella.

MPS Engineering è un'azienda italiana di progettazione e realizzazione di soluzioni per l'industria nel campo dell'automazione e della robotica.

Avrebbero eseguito interventi chirurgici “totalmente demolitivi ed inutili” ai danni di pazienti oncologici, molti dei quali poi deceduti: è la grave accusa che la Procura di Salerno contesta a due medici della “Casa di Cura Tortorella” ai quali vengono attribuiti “plurimi omicidi colposi commessi tra il 12 novembre 2017 ed il 25 marzo 2018”.

I carabinieri di Salerno hanno arrestato oggi Carmine Napolitano, primario del Reparto di Unità Funzionale di Chirurgia Generale e chirurgia Oncologica della “Casa di Cura Tortorella” di Salerno, e sospeso dall’attività Marco Clemente, medico chirurgo in servizio nello stesso reparto. (ANSA).