I Concerti d’Estate di Villa Guariglia in Tour, Walter Ricci mercoledì 27, la danza giovedì 28.

0
25

Mercoledì 27 luglio 2022, alle ore 21, all’Area Archeologica di Fratte Walter Ricci chiude con “Stories” la sezione jazz del cartellone de “I Concerti d’Estate di Villa Guariglia in Tour”. Un sigillo affidato alla voce e al pianoforte di Walter Ricci, che si presenterà in trio con Tommaso Scannapieco al contrabbasso e Luigi Del Prete alla batteria. Ingresso 8 euro. Il concerto è organizzato con il Conservatorio Statale di Musica “Giuseppe Martucci” di Salerno.

Il concerto ha per titolo “Stories” ed è un’iniziazione all’universo canoro di Walter Ricci, reduce dalla ribalta ravellese che l’ha visto al fianco di Dee Dee Bridgewater e Tony Momrelle. Stories, infatti, è uno degli ultimi progetti discografici di Ricci dal quale proporrà l’originale “I believe in you”, “No Doubts Left” e” This Time con Papik”, che virano verso il soul, e ancora “Del resto”, brano d’autore che racconta quanto la libertà possa diventare un elemento di tristezza quando un amore finisce, per continuare con “You are all”,  una delle canzoni che hanno sancito la grande amicizia tra l’artista e il pianista, compositore francese Jean Pierre Como. Si continua con “You don’t know me”, si passerà ad un grande classico di Nat King Cole L.O.V.E. tratto dal vinile dedicato al caposcuola del canto jazz. Walter Ricci riesce ad imporre ai brani la propria prospettiva armonica e la propria intonazione ritmica; sa porsi al servizio della formazione trovando la sua misura, stabilendo un vivace rapporto di interazione e affermando inoltre, la sua capacità di leadership. Il suo senso profondo, vitale, d’intendere il canto, la reinvenzione del tema, avviene attraverso un controllo inquieto del materiale, su cui sa muoversi con libertà modulatoria, con fluidità danzante e uno swing peculiarmente rilassato, con aperture sempre calibrate e giocate con un senso vivo del contrasto, ridefinendo un particolare spessore alle Stories, riflettente il costante incresparsi delle emozioni. Il concerto sarà un elegante viaggio ideale nel ripercorrere un percorso tra tradizione e innovazione su tasti, corde e tamburi, attraverso la libertà fantastica ed espressiva dei tre musicisti.

Giovedì 28 luglio, alle ore 21, sul palco allestito nella suggestiva area archeologica di Fratte torna l’arte tersicorea con lo spettacolo dal titolo “Tracce di danza”, un progetto dell’Associazione Campania Danza che coinvolge giovani coreografi e dà loro l’opportunità di esprimersi attraverso il linguaggio coreografico portando in scena le loro creazioni. La direzione artistica è di Antonella Iannone. Le coreografie sono di Roberta Abate, Antonello Apicella e Francesco Morriello. Ingresso 8 euro.

 

Il festival, ideato da Antonia Willburger, è organizzato dal CTA di Salerno in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Conservatorio Statale di Musica “G. Martucci” di Salerno, la Camera di Commercio – Coldiretti Salerno, la Fondazione di Comunità Salernitana e con il patrocinio del Comune di Salerno e della Fondazione Carisal. I Concerti d’estate di Villa Guariglia in Tour quest’anno sono rete con le seguenti associazioni: Campania Danza, Compagnia del Giullare, Gestione Musica, Porto delle Nebbie e Spazio Up Arte che cura l’iniziativa “in rima agli alberi”.

 

Per info e prenotazioni: 3294158640 – 089 226979

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here