Giornata Internazionale delle Lingue dei Segni, webinar di Poste Italiane tradotto in Lis venerdì 23.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

In occasione della Giornata Internazionale delle Lingue dei Segni, che verrà celebrata il prossimo 23 settembre, Poste Italiane ha organizzato un webinar gratuito dal titolo “Cittadini digitali”, sottotitolato e tradotto in LIS. 

Il relatore Nicola Sotira, responsabile del CERT (Computer Emergency Response Team) di Poste Italiane, illustrerà gli elementi essenziali a cui prestare attenzione nel navigare in rete e fornirà qualche spunto per incrementare la nostra consapevolezza digitale.

Nell’autunno dello scorso anno è stato avviato il percorso di webinar tradotti in LIS, con sessioni base che introducono alle innovazioni tecnologiche e digitali in atto, realizzando un giro d’Italia virtuale che ad oggi ha già coinvolto quasi tutto il territorio nazionale.

Il percorso webinar si va ad affiancare ai contenuti multimediali disponibili sul sito, realizzati per incontrare le diverse esigenze degli utenti in termini di accessibilità e modalità comunicative. Sono stati infatti realizzati strumenti con caratteristiche prevalentemente visuali come infografiche e videopillole, narrative come i podcast o ludico-educative come nel caso dei giochi interattivi.

L’iscrizione al webinar, che si terrà venerdì 23 settembre alle ore 11, è aperta a tutti i cittadini che potranno aderire attraverso il link https://posteventi.com/edudigit/invia?s=C&id=370 e partecipare da PC, tablet o smartphone seguendo alcune semplici istruzioni che saranno inviate dopo l’iscrizione.

Anche questa nuova iniziativa di Educazione Digitale si muove nel segno della tradizionale attenzione di Poste Italiane alle esigenze dei cittadini e in coerenza con la sua storica vocazione di 

azienda socialmente responsabile che aderisce ai principi internazionali ESG, promossi dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.