Chora, la app che rivela Buccino tra archeologia e letteratura, presentazione venerdì 23.

0
467
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Si terrà venerdi 23 luglio alle ore 18:30, presso il Palazzo Forcella a Buccino, la presentazione dell’APP CHORA. L’evento è organizzato dalla Fondazione Luigi Gaeta – Centro Studi Carlo Levi nell’ambito del progetto: “Mezzogiorno: strategie e azioni per un cambiamento eco-sostenibile”.

Interverranno: Rosaria Gaeta, Presidente Fondazione Luigi Gaeta – Centro Studi Carlo Levi; Nicola Parisi, Sindaco di Buccino; Erasmo Venosi, Fisico e Direttore Comitato Scientifico Fondazione Luigi Gaeta – Centro Studi Carlo Levi; Giuseppe Fresolone, Ricercatore storia dell’industria e visiting – Professore Università di Madrid; Carlo Cuomo, docente ed esperto di edutainment e di nuove tecnologie applicate a contesti culturali ed aziendali. Chora è un’App turistica, realizzata dalla Prism Consulting, che propone numerosi itinerari per approfondire, conoscere ed esplorare, alcuni dei luoghi tra i più belli del mondo.

All’interno dell’App CHORA è presente  l’itinerario “Buccino tra Archeologia e Letteratura”.  Il percorso segue una traccia che porta nel cuore del centro storico di Buccino. Dal vecchio Convento degli Eremitani di S. Agostino, ora Museo Archeologico Nazionale, il percorso si snoda passando dal Museo Carlo Levi e della Questione Meridionale che, partendo dal noto scrittore, narra le percezioni del meridione d’Italia negli immaginari pubblici, artistici e politici. Si passa poi per il centro storico fino ad arrivare al Castello Normanno Angioino che sovrasta Buccino con il suo particolare parco archeologico “urbano”.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here