Centro di Welfare Comunitario di Brizzi, corsi di Media Education e Team Leader.

0
795
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti



Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture


Dopo il successo del Centro Estivo, presso il Centro di Welfare Comunitario “Nicola di Brizzi” è ai nastri di partenza la “Fase 2” del progetto “Giovani per il Sociale”, che prenderà il via all’inizio del mese di Ottobre con il Laboratorio di Media Education e con il Corso di Formazione Team Leader. In entrambi i casi le iscrizioni sono gratuite ed aperte fino al prossimo 26 settembre.

Al Laboratorio di Media Education possono partecipare 20 giovani dai 16 ai 25 anni di età: il percorso sarà finalizzato all’acquisizione del linguaggio specifico dei vari mezzi di comunicazione, alla consapevolezza digitale e alle riflessioni sulle implicazioni comunicative, etiche e sociali che i nuovi linguaggi hanno sulle persone. Lo scopo è quello di offrire alle nuove generazioni le chiavi per la comprensione dei media e allo stesso tempo la possibilità di una partecipazione attiva in questo settore, attraverso una sintesi  tra teoria e pratica. Le lezioni si terranno di pomeriggio, a partire da lunedì 2 ottobre.

Il Corso di Formazione Team Leader è invece rivolto a 15 giovani dai 18 ai 35 anni di età, ai quali saranno forniti gli strumenti utili per una consapevole gestione delle dinamiche di gruppo. Alla fine del corso alcuni dei giovani potranno affiancare gli esperti nella gestione delle altre attività del Centro.

Per informazioni ed iscrizioni ad entrambi i corsi è possibile recarsi presso la sede di Sassano del Centro di Welfare Comunitario Nicola di Brizzi, in Via Provinciale del Corticato 7 (aperta dal lunedì al venerdì dalle 10:30 alle 13:00), oppure telefonare allo 0975/72380. È anche possibile scrivere all’indirizzo e-mail centrodibrizzi@libero.it. Le domande di adesione e i C.V. dovranno pervenire entro il prossimo 26 settembre. A seguire avranno luogo la selezione dei partecipanti e l’inizio delle lezioni.

Le iniziative sono finanziate nell’ambito del Piano di Azione e Coesione “Giovani no profit” dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto nasce dalla collaborazione tra la Cooperativa Sociale Prometeo 82 e altre tre realtà impegnate nel sociale: L’Associazione Solidarietà e Sviluppo ONLUS, Agonè Cooperativa Sociale ONLUS e l’Associazione Mutua Orchidea. Il progetto ha lo scopo di incentivare i giovani ad investire nella propria comunità, attraverso percorsi di orientamento professionale e la creazione o l’incentivazione di attività imprenditoriali.

Tra le altre attività che prenderanno il via nei prossimi mesi presso il Centro di Welfare Comunitario “Nicola di Brizzi” ci sono anche un Laboratorio di Grafica e Stampa ed un nuovo spazio dal nome esplicativo “Bambini e Famiglie”, dedicato ai bambini nel periodo della prima infanzia e al sostegno dei genitori.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here