Salernitana, Gravina: non sono contro il trust, sono contro le furbate, ad oggi nessuna interlocuzione, rischio brutti risvegli.

0
638
Il presidente della Figc Gabriele Gravina durante una conferenza stampa al termine del consiglio federale della Figc, Roma, 9 novembre 2020. ANSA/ETTORE FERRARI
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

“Il trust non è un problema, diventerebbe un precedente pericoloso se non mettesse quei paletti che un vero trust richiede. Se quei paletti, che considero molto chiari e severi, di massima garanzia, vengono rispettati, probabilmente la Salernitana potrà essere ammessa alla Serie A; diversamente ho timore che qualcuno avrà un brutto risveglio”.

Lo dice il presidente della Figc, Gabriele Gravina, a proposito della questione sulla vendita del club campano da parte del presidente laziale Claudio Lotito, in modo che il club campano possa essere ammesso in Serie A.

“Io faccio appello a chi oggi ha la possibilità di decidere il tipo di campionato che potrà fare la Salernitana: evitiamo scorciatoie e furbate e restiamo nell’ambito delle regole”.

“Non ho avuto alcuna interlocuzione e questo genera in me preoccupazione. Ci sono regole chiare che non ammettono alcuna interpretazione fantasiosa”. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here