Prosegue il progetto SensibilizziAMOci a Cetara.

Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Ideato dall’amministrazione comunale di Cetara, presieduta dal sindaco Fortunato Della Monica, continua il progetto “SensibilizziAMOci”, una campagna di mobilitazione che ha la finalità di informare e responsabilizzare l’intera comunità, sul tema della tutela ambientale, attraverso le buone pratiche che porteranno il borgo cetarese a diventare un paese sempre più Green. A cura di Marco Marano, delegato all’Ambiente, la prima parte del progetto si è svolta lo scorso 28 maggio, con una giornata

di educazione ambientale per le nuove generazioni, in collaborazione con l’AISA (Associazione Italiana di Scienze Ambientali), dedicate alla formazione dei bambini nelle scuole, presso l’Istituto Comprensivo di Vietri sul Mare.

Il secondo appuntamento del progetto, che si è svolto ieri, ha coinvolto nella pulizia del materiale plastico,gli amministratori comunali, in prima persona, insieme agli esercenti commerciali, alle associazioni e a tutta la cittadinanza, nei diversi siti del territorio comunale (scogli, spiagge, strada statale, zona Cannillo, etc). Al termine della giornata, è stato offerto un fresco aperitivo Plastic Free, durante il quale gli esercenti hanno somministrato cocktail e granite in materiale biodegradabile, messo a disposizione dalla Medac srl, in un bel momento di aggregazione. Oggi, infine, si è svolta la terza giornata di sensibilizzazione, rivolta ai pescatori e a tutti coloro che vivono a pieno il mare, i quali hanno partecipato alla pulizia del fondo portuale, garzie al supporto dei sommozzatori volontari dell’Associazione Marevivo – delegazione di Salerno e Costa d’Amalfi.