Omaggio a Ennio Morricone con la tromba di Nello Salza, domani sera  al Teatro Verdi di Salerno. Evento organizzato dai Club Rotary di Salerno e dal Distretto Rotary 2101

0
330

Il musicista Nello Salza, definito “la tromba del cinema italiano”, sarà il protagonista del concerto di domani sera,(7 Giugno),  alle ore 20,30, al “Teatro Verdi” di Salerno, dedicato al Maestro Ennio Morricone, scomparso il 6 luglio del 2020 all’età di 91 anni.   Il musicista Nello Salza, che ha suonato in oltre 400 colonne sonore, 250 delle quali con Ennio Morricone, ma anche con Nicola Piovani, Riz Ortolani, Franco Piersanti, Armando Trovajoli, Luis Bacalov, Francesco De Masi, Fiorenzo Carpi, Piero Piccioni e tanti altri, eseguirà alcuni dei più famosi brani di Ennio Morricone, tra i quali: “Per un pugno di dollari”, “Il buono, il brutto e il cattivo”, “Mission”. Il trombettista di fama internazionale, ex prima tromba del Teatro dell’Opera di Roma e del San Carlo a Napoli  che ha collaborato per 35 anni al fianco del Maestro Morricone, sarà accompagnato  al pianoforte dal Maestro Vincenzo Romano; al Basso dal Maestro David Medina; alla batteria dal Maestro Gianfranco Romano. Il concerto è stato organizzato dal “Distretto Rotary 2101”, diretto dal Governatore Costantino Astarita, e dai Club Rotary di Salerno presieduti da: Maria Rosaria Lombardi, (Rotary Salerno); Marilena Montera (Rotary Club Salerno Est);Antonella Cocurullo (Rotary Club Salerno Nord dei Due Principati); Vincenzo Abate (Rotary Club Salerno Duomo); Raffaele Napoli (Rotary Club Salerno Picentia) che saranno rappresentati sul palco dal Formatore Distrettuale Gaetano Pastore. Il  ricavato della serata sarà devoluto alla “Caritas Diocesana” che li utilizzerà per le attività di accoglienza dei profughi ucraini,  e  direttamente alla popolazione ucraina tramite il Governatore del Distretto Rotary 2232 dell’Ucraina  che si collegherà in diretta durante la serata alla quale  parteciperanno il   Sindaco del Comune di Salerno Vincenzo Napoli, che ha  messo a disposizione  il Massimo cittadino;  il  Vescovo  di Salerno, Monsignor Andrea Bellandi,  Il Prefetto di Salerno, il dottor Francesco Russo;  il Colonnello Gianluca Trombetti, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno,  l’architetto Rosa D’Eliseo,  Comandante dei Vigili Del Fuoco di Salerno  e il Capitano di Vascello  Attilio Maria Daconto, Comandante della Capitaneria di Porto di Salerno.  A dare il loro sostegno alla manifestazione di solidarietà sono stati: la “Banca Monte Pruno”; la “Farmacia Soglia”, la “Saledil”, la “Tenuta Leone”, la “Villani Calce”, e l’Associazione Italiana Coltivatori”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here