Mancato pagamento degli stipendi per i lavoratori dell’igiene ambientale impegnati a Capaccio Paestum

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com

La situazione nella città di Capaccio Paestum si fa sempre più tesa a seguito del mancato pagamento degli stipendi dei dipendenti della Sarim, l’azienda responsabile dell’appalto comunale per la raccolta dei rifiuti. Attualmente, il Comune è inadempiente al versamento dei canoni in favore della ditta appaltatrice.

I lavoratori, che attendevano le spettanze, sono stati colpiti dalla notizia della difficoltà finanziaria dell’azienda, che ha dichiarato di non poter effettuare i pagamenti a causa del mancato versamento da parte dell’ente pubblico.

Nell’assemblea tenutasi ieri, la Fiadel Salerno Sud ha proclamato lo stato d’agitazione in risposta alla situazione critica. I dipendenti, insieme al sindacato, stanno ora cercando di far valere i loro diritti e affrontare la crisi economica che li ha colpiti in modo così improvviso.

Il segretario generale della Csa Fiadel Salerno, Angelo Rispoli, segue il caso in prima linea: “Questa crisi finanziaria non solo mette a rischio la stabilità economica dei lavoratori, ma ha anche un impatto diretto sulle loro condizioni psicologiche e sul benessere delle loro famiglie. È un momento difficile, e la Csa Fiadel Salerno farà tutto il possibile per sostenere i lavoratori in questa fase complicata”.

Davide Sapere, dirigente della Csa Fiadel Salerno Sud, è stato chiaro sulla vicenda: “È inaccettabile che i lavoratori debbano subire le conseguenze di mancati pagamenti da parte delle istituzioni. La Csa Fiadel Salerno Sud è al fianco dei dipendenti della Sarim e lavorerà incessantemente per garantire che vengano rispettati i loro diritti e che la situazione venga risolta nel più breve tempo possibile”.

Nonostante la grave situazione, la Sarim assicura che il Comune ha predisposto la relativa determina di pagamento, e gli stipendi saranno pagati non appena avverrà l’accreditamento della cifra. Tuttavia, i lavoratori rimangono preoccupati e determinati nel far sentire la propria voce per assicurarsi che la situazione venga risolta rapidamente e che il mancato pagamento degli stipendi non si ripeta in futuro.