I Concerti d’Estate di Villa Guariglia in Tour, di scena la danza venerdì 22.

0
52

Venerdì 22 luglio, alle ore 21, sarà la danza la protagonista assoluta del palcoscenico allestito all’Area Archeologica di Fratte per la 25esima edizione de “I Concerti d’Estate di Villa Guariglia in Tour”. Due saranno le compagnie per altrettante coreografie: l’ARB Dance Company con “Beyond Boundries” (coreografia e costumi di Maria Caruso, direzione artistica di Annamaria Di Maio) e La Dance Company con “Legami” (regia e coreografia di Alex Atzewi, direzione artistica di Maria Vittoria Maglione e Caterina Ceravolo). Ingresso 8 euro.

 

“Beyond Boundries” dell’ARB Dance Company è lavoro cerca di esplorare le prospettive di reclusione di ogni artista. Esaminato attraverso la lente delle esperienze pre e post pandemia, la coreografa Maria Caruso ha posto al centro della sua ricerca artistica l’espressione di reclusione fisica, emotiva e intellettualmente tangibile mostrando i modi in cui l’umanità ha lavorato collettivamente per superare le conseguenze di tali confini.  Cinque saranno i danzatori in scena: Flavio Altieri, Vivianna Ferraro, Paola Luceri,Giulia Miraglia, Giada Tibaldi. Assistente alla coreografia, Antonello Apicella.

 

Diversa ma quasi a voler completare quanto tracciato precedentemente, la Dance Company con il suo “Legami” attraverso il linguaggio del corpo punta a sottolineare il concetto di legami che dal nulla collegano tutto, quelle forze invisibili e inspiegabili, perfettamente indifferenti alla distanza, al tempo e alla logica. Un cordone ombelicale che nutre due o più persone, oltrepassando il contatto fisico-visivo connessioni a volte talmente forti da sfociare in simbiosi quando queste perdurano nel tempo grazie alla capacità del saper aspettare e aspettarsi. Il racconto tersicoreo di tutto ciò è affidato a Eirene Campagna, Nicoletta Cavallo, Anna Esposito, Alessia Itri, Miriana Velluto, Dario Ferrara, Simone Liguori. Assistente, Alessandra Calore.

 

Il prossimo appuntamento in cartellone è in programma mercoledì 27 luglio, alle ore 21, con Walter Ricci Trio in “Stories” (Walter Ricci, voce e piano; Tommaso Scannapieco, contrabbasso; Luigi del Prete, batteria). Ingresso 8 euro.

 

Il festival, ideato da Antonia Willburger, è organizzato dal CTA di Salerno in collaborazione con la Provincia di Salerno, il Conservatorio Statale di Musica “G. Martucci” di Salerno, la Camera di Commercio – Coldiretti Salerno, la Fondazione di Comunità Salernitana e con il patrocinio del Comune di Salerno e della Fondazione Carisal. I Concerti d’estate di Villa Guariglia in Tour quest’anno sono rete con le seguenti associazioni: Campania Danza, Compagnia del Giullare, Gestione Musica, Porto delle Nebbie e Spazio Up Arte che cura l’iniziativa “in rima agli alberi”.

 

Per info e prenotazioni: 3294158640 – 089 226979

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here