Girotondo, Ico Gasparri presenta il suo libror venerdì 5 alla Centopagine di Cava

Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

Venerdì 5 luglio a partire dalle 19 presso Centopagine libreria a Cava de’ Tirreni sarà presentato il libro Girotondo, di Ico Gasparri. L’ultimo lavoro editoriale di Gasparri, artista e fotografo, è un testo teatrale in lingua napoletana che racconta una storia di amicizia, amore e speranza. Un atto unico sul tema dell’adolescenza di tre ragazze del Rione Sanità a Napoli, della scoperta del sesso e delle tragiche storie di violenza domestica. L’autore sarà accompagnato nella conversazione da Francesco Puccio, scrittore e drammaturgo, e dalle interpretazioni di Giacomo Casaula e Patrizia Mirra, oltre che dallo stesso Puccio e dall’autore.

Ico Gasparri è un artista sociale, fotografo, autore letterario. Il suo lavoro spazia dalla fotografia alla scrittura, poetica e drammaturgica; ha trattato, tra gli altri, il tema delle migrazioni, interiori e mitologiche, la rappresentazione della donna nella pubblicità stradale, la marginalizzazione urbana di persone disabili o con background migratorio, l’influenza della guerra sull’infanzia.

 

L’evento è organizzato in collaborazione con Posto Occupato, iniziativa sociale e gratuita promossa a Cava de’ Tirreni dalla professoressa Concetta Lambiase, per sensibilizzare ed informare sulla violenza e la discriminazione di genere.