Coordinamento Scuole aperte: bene Draghi, si torni in classe, il diritto allo studio non può essere compresso ancora.

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Laurea online presso l'Università telematica Unicusano Salerno sede di esame
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
Compro oro e argento usato, negozi Gold Metal Fusion a Salerno, Battipaglia, Nocera Superiore, Agropoli, Vallo della Lucania. Quotazioni dell'oro in tempo reale, pagamento in contanti immediato, oggetti inviati alla fusione.
Inoltre i dati emersi, basati su studi scientifici, hanno ampiamente dimostrato che l’ambiente scolastico, dove vige l’obbligo di mascherina, il distanziamento e l’areazione delle aule, non rappresenta affatto un rischio per la diffusione del contagio che, semmai, corre piu’ facilmente in altri luoghi dove i nostri ragazzi, in particolare i più piccoli, non sono sotto lo stretto controllo di docenti e dirigenti scolastici.
Chi oggi dice di voler ricorrere alla dad o a una chiusura forzata della scuola per raffreddare la curva del contagio, dimentica che la scuola è uno dei pochissimi luoghi  in cui le famose 3T (tracciare, testare, trattare) sono ancora possibili. Sono queste le ragioni per le quali chi sventola lo spettro di paure ancora troppo attuali, continua a recare un danno a intere generazioni di studenti e alunni campani, che potrebbero essere costretti a subire l’ennesima umiliazione rispetto al resto d’Italia dove la scuola aperta e in presenza è stata e resta una priorità.
Difatti le dichiarazioni rese da autorevoli esponenti del Governo della Campania e le richieste fatte in Conferenza Stato-Regioni, sono state rispedite al mittente dal Presidente Draghi e dal Ministro Bianchi, con il consueto garbo che gli è proprio, così com’era logico immaginare e prevedere, data l’importanza ai giovani, alla scuola e alla loro sicurezza che sono state sin da subito un punto fermo nell’Agenda del Governo.
Rosaria Chechile, Socia fondatrice e membro del direttivo di Associazione Scuole Aperte Campania