Concorsi di Poesia – Centro Culturale Studi Storici di Eboli.

0
1054
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

di Pasquale Martucci

Di seguito alcuni Bandi relativi a Concorsi di Poesia

——————————-

30 novembre 2021

Concorso gratuito “Ai miei Cari”

Cosa si può fare per i propri cari che sono deceduti?

Una preghiera … un pensiero … una poesia, un canto, un dipinto (disegno, scultura).

Il Centro Culturale Studi Storici ha pensato di aprire un concorso di poesia e altro dedicato a chi abbiamo amato e amiamo ancora proprio con un’opera che è scaturita da noi.

Le opere possono essere scritte in lingua italiana o in vernacolo e devono essere inviate in duplice copie (una con i propri dati e una anonima) a “Il Saggio” via Guglielmo Vacca, 8 – 84025 Eboli (SA),

L’opera può essere inviata anche via mail, in formato word (basta solo la copia con i propri dati – l’altra fa produrremo noi) a ilsaggioeditore@gmail.com. Il tutto deve essere accompagnato da una foto a cui è dedicata l’opera. Se la stessa è spedita via mail bisogna che la foto deve essere inviata in formato JPG.

Possono partecipare anche artisti e grafici con l’opera pittorica o scultorea o altro riguardante la tematica in oggetto e inviando le foto delle opere in alta risoluzione via mail, sempre in formato JPG.

La premiazione sarà eseguita nei primi mesi del 2022, con solo diplomi, formando una classifica e divisa per categorie in base ai soggetti (la data di premiazione sarà comunicata via telematica o telefonicamente). Le migliori opere potranno essere pubblicate sia sulla nostra rivista “Il Saggio, arte, poesia, libri” o su un’apposita antologia curata da Miriam Santimone e Berniero Barra.

La giuria, selezionatrice delle opere, sarà resa nota il giorno della premiazione.

Le poesie pervenute non verranno restituite. Ogni opera dovrà essere frutto esclusivo del proprio ingegno. Le poesie oggetto di plagio saranno automaticamente escluse dal Concorso ed il partecipante sarà cancellato dall’elenco dei poeti del Centro Culturale Studi Storici. La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Il Centro Culturale Studi Storici assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni. Ogni poeta può richiedere la cancellazione dagli elenchi cartacei e telematici del Centro inviando una semplice comunicazione.

Giuseppe Barra

——————————-

20 dicembre 2021

III Edizione Concorso Internazionale di Poesia “Gaeta Perla del Lazio”

organizzato da “Il Saggio Editore” in collaborazione con “Fondazione Caboto”, dell’Illustre e Fedelissima Città di Gaeta

Il Concorso si articolerà in due sezioni:

Sezione A -Poesie a tema libero in lingua italiana

Sezione B – Poesia a tema: “il mare”

Sezione C: sezione Giovani (fino a 18 anni o comunque iscritti alla scuola media superiore se hanno più di 18 anni. Tutti gli studenti di età superiore ai 18 anni devono allegare, unitamente alla poesia il certificato di regolare frequenza scolastica della scuola media superiore), dedicata alla memoria della Professoressa Maria Carolina Corbo.

Quota di partecipazione – Per ogni opera iscritta al concorso nelle sezioni A e B si richiede un contributo di partecipazione di 10,00 Euro. Per ogni gruppo di tre elaborati il contributo richiesto è di 25,00 Euro. Ogni concorrente può partecipare con un numero illimitato di poesie. Tale contributo servirà a coprire parzialmente le spese organizzative. La quota di partecipazione può essere cumulabile tra le sezioni A e B. La quota di partecipazione dovrà essere versata sul CCP n. 1009316868, intestato a Centro Culturale Studi Storici (tel. 3281276922) via Don Paolo Vocca, 13 – 84025 Eboli (SA), indicando nella causale II Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio – Fondazione Caboto”. IBAN: IT80 B076 0115 2000 0100 9316 868

La sez. C è gratuita.

Copie – I concorrenti debbono inviare 5 copie per ogni poesia (A, B), una ulteriore copia completa di nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail.

Scadenza del bando – Le poesie dovranno essere spedite unitamente alla copia della ricevuta di versamento, non oltre il 20 dicembre 2021 (vale il timbro postale) a: Centro Culturale Studi Storici – via Guglielmo Vacca, 8 – 84025 Eboli (SA).

Premi – La Giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, premierà i primi tre classificati più altri premi speciali delle sezioni con targhe, diplomi ed altro. La giuria ha la facoltà di attribuire premi speciali e di menzionare o segnalare le liriche più meritevoli. Alcune poesie potranno essere pubblicate su “Il Saggio, poesia, arte, libri”, organo del Centro. La cerimonia di premiazione avrà luogo in Gaeta (LT) nel febbraio 2022. La giuria viene nominata di anno in anno dal Presidente del Centro e le norme di valutazione vengono prese separatamente, previo incontro con il Presidente di giuria.

Annotazione – Le poesie pervenute non verranno restituite e potranno essere utilizzate per un’eventuale pubblicazione edita dal nostro Centro. Ogni opera dovrà essere frutto esclusivo del proprio ingegno. Le poesie oggetto di plagio saranno automaticamente escluse dal Concorso ed il partecipante sarà cancellato dall’elenco dei poeti del Centro Culturale Studi Storici. E’ vietata la partecipazione al Concorso a tutti quelli che fanno parte della Redazione de “Il Saggio”, del Direttivo del Centro Culturale, nonché ai collaboratori editoriali e loro parenti di primo grado. La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Il Centro Culturale Studi Storici assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni. Ogni poeta può richiedere la cancellazione dagli elenchi cartacei e telematici del Centro inviando una semplice comunicazione.

Giuseppe Barra

——————————-

28 febbraio 2022

XIV Concorso – “Il Saggio-Auletta Terra Nostra”

XIV Concorso – “Il Saggio-Auletta Terra Nostra”

Il Concorso si articolerà in tre sezioni:

Sezione A -Poesie a tema libero in lingua italiana;

Sezione B – Poesia a tema libero in vernacolo;

Sezione C – Giovani a tema libero (fino a 18 anni al 28 febbraio 2022).

Quota di partecipazione – Per ogni poesia iscritta al concorso nelle sezioni A – B si richiede un contributo di partecipazione di 10,00 Euro. Per ogni gruppo di tre poesie il contributo richiesto è di 25,00 Euro. La sezione C è gratuita. Ogni concorrente può partecipare con un numero illimitato di poesie. Tale contributo servirà a coprire parzialmente le spese organizzative. La quota di partecipazione può essere cumulabile tra le sezioni A e B. La quota di partecipazione dovrà essere versata sul CCP 1009316868 intestato a Centro Culturale Studi Storici – 84025 Eboli (SA), indicando nella causale XIV Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio-Auletta Terra Nostra”.

Copie – I concorrenti debbono inviare 4 copie per ogni poesia, una ulteriore copia completa di nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail. Onde evitare errori d’interpretazione le poesie debbono essere inviate scritte in stampatello e inviare copia digitate all’email barraberniero@gmail.com.

Sezione B – Possono partecipare poesie scritte in qualsiasi dialetto parlato in Italia purché corredate da traduzione.

Scadenza del bando – Le poesie dovranno pervenire unitamente alla copia della ricevuta di versamento, non oltre il 28 febbraio 2022 (vale il timbro postale) a: Centro Culturale Studi Storici – Piazza Castello – 84031 Auletta (SA).

Premi – La Giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, premierà i primi dieci classificati più altri premi speciali delle sezioni A, B, C, targhe, diplomi ed altro. Tutte le poesie potranno essere pubblicate su “Il Saggio”, rivista di cultura, organo del Centro o su un apposito libro. Ogni poeta deve ritirare personalmente il premio attribuitogli e, solo per gravi motivi gli è consentito delegare per iscritto qualcuno che intervenga in sua vece. La cerimonia di premiazione avrà luogo in Auletta (SA) nel Maggio o Giugno 2022. La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Annotazione – Le poesie pervenute non verranno restituite e potranno essere utilizzate per un’eventuale pubblicazione edita dal nostro Centro. Ogni opera dovrà essere frutto esclusivo del proprio ingegno. Le poesie oggetto di plagio saranno automaticamente escluse dal Concorso ed il partecipante sarà cancellato dall’elenco dei poeti del Centro Culturale Studi Storici. E’ vietata la partecipazione al Concorso a tutti quelli che fanno parte della Redazione de “Il Saggio”, del Direttivo del Centro Culturale, nonché ai collaboratori editoriali e loro parenti di primo grado e al direttivo dell’Associazione “Auletta Terra Nostra”.

Legge sulla privacy – Il Centro Culturale Studi Storici assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni. Ogni poeta può richiedere la cancellazione dagli elenchi cartacei e telematici del Centro inviando una semplice comunicazione.

Il direttore

Berniero Barra

——————————-

5 marzo 2022

La civiltà contadina: uno sguardo al Sud della storia

Stiamo preparando la giornata mondiale della poesia che cade il 21 marzo. In attesa della ricorrenza, vi anticipiamo che ad essa saranno collegate numerose altre manifestazioni culturali (programma da definire): una giornata sarà dedicata alla poesia dei ragazzi (scuola dell’obbligo); una alla poesia straniera; una giornata , invece, vedrà il gradito ritorno de “La culla del dialetto” e di “Rime e Pizzi” (teatro e poesie dialettali dedicate al corteggiamento, fidanzamento, matrimonio, etc., nella società contadina ) La giornata finale includerà comunque tutti i generi di poesia a noi pervenute, sebbene è preferibile ricevere poesie a tema ossia afferenti il mondo contadino con uno sguardo al Sud della storia, per rievocare” gli acini e le macine” di una società povera ma pregna di valori

Le poesie dovranno pervenire entro il 5 marzo 2022 a “ilsaggioeditore@gmail.com”.

Le poesie devono recare i dati personali dei loro autori:

Nome e Cognome, indirizzo mail e recapito telefonico dei loro autori.

Esse verranno utilizzate nelle varie giornate, preferibilmente con la presenza degli autori.

Seguirà programma

Filomena Domini

 

——————————-

2 maggio 2022

XXVI Edizione Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio – Città di Eboli”, dedicato a Orlando Carratù

Il Concorso si articolerà in sette sezioni:

Sezione A -Poesie a tema libero in lingua italiana o straniera (con traduzione in Italiano) Le poesie provenienti dall’estero formeranno un’altra categoria.

Sezione B – Poesia a tema libero in vernacolo;

Sezione C – Poesia religiosa;

Sezione D – giovani a tema libero – Italiano e vernacolo (fino a 18 anni al 2 maggio 2022) NO poesie collettive (max 4 mani);

Sezione E – Aforismi (minimo tre aforismi)

Sezione F – Libri editi (categorie: Poesia, Narrativa, Saggistica);

Sezione G – Libri inediti (categorie: Poesia, Narrativa, Saggistica).

Quota di partecipazione – Per ogni opera iscritta al concorso nelle sezioni A, B, C, E, F si richiede un contributo di partecipazione di 10,00 Euro (gratuito per le carceri e per gli istituti di cura – serve il timbro dell’Ente). Per ogni gruppo di tre elaborati il contributo richiesto è di 25,00 Euro. Per la sezione D non necessitano quote. Per la sezione G la quota è di 25,00 Euro. Ogni concorrente può partecipare con un numero illimitato di poesie o libri (la sezione D con una sola poesia). Tale contributo servirà a coprire parzialmente le spese organizzative. La quota di partecipazione può essere cumulabile tra le sezioni A, B, C, E. La quota di partecipazione dovrà essere versata sul CCP n. 1009316868, intestato a Centro Culturale Studi Storici (tel. 3281276922) via Don Paolo Vocca, 13 – 84025 Eboli (SA), indicando nella causale XXVI Concorso Internazionale di Poesia “Il Saggio – Città di Eboli”. IBAN: IT80 B076 0115 2000 0100 9316 868

Copie – I concorrenti debbono inviare 5 copie per ogni poesia (A, B, C, E), una copia per la sezione D, una ulteriore copia completa di nome e cognome, indirizzo, recapito telefonico ed eventuale indirizzo e-mail (per la sezione D è consigliabile scrivere il nome e cognome in stampatello se le opere sono scritte a mano). Per la sezione E e F necessitano tre copie del libro, specificando la categoria: Poesia, Narrativa, Saggistica.

Scadenza del bando – Le poesie dovranno essere spedite unitamente alla copia della ricevuta di versamento, non oltre il 2 maggio 2022 (vale il timbro postale) a: Centro Culturale Studi Storici – via Guglielmo Vacca, 8 – 84025 Eboli (SA), oppure via e-mail a: ilsaggioeditore@gmail.com

Premi – La Giuria, il cui giudizio è insindacabile ed inappellabile, premierà i primi dieci classificati più altri 40 premi speciali delle sezioni A, B, C, D, con le eventuali medaglia (se saranno concesse): della Presidenza del Senato, della Presidenza della Camera, del Pontefice, targhe, diplomi ed altro. La giuria ha la facoltà di attribuire premi speciali e di menzionare o segnalare le liriche più meritevoli. Per la sezione E e F, la Giuria premierà i primi cinque classificati con medaglie e targhe, mentre se il libro è inedito stamperà l’opera e donerà trenta copie all’autore. Alcune poesie potranno essere pubblicate su “Il Saggio, poesia, arte, libri”, organo del Centro. La cerimonia di premiazione avrà luogo in Eboli dal 25 al 30 luglio 2022 (solo per le sezioni A, B, C, D) (La giuria viene nominata di anno in anno dal Presidente del Centro e le norme di valutazione vengono prese separatamente, previo incontro con il Presidente di giuria che sarà Fabrizio Caramagna. Il giurato esamina e valuta dando un voto da 0 a 60 per ogni poesia. Il segretario, che non fa parte della giuria, fatta la somma di tutti i voti forma una classifica delle poesie e la passa alla giuria. La giuria forma i gruppi: 1°-15°, 16°-30°, 31°-50°. Durante la settimana della manifestazione le poesie saranno lette pubblicamente e la giuria formerà la classifica finale. Sarà presente anche una giuria popolare). Per la sezione D si eseguiranno le eliminazioni in diretta a fine giugno). La premiazione delle sezioni F e G avverrà nel mese di novembre 2022.

Annotazione – Le poesie pervenute non verranno restituite e potranno essere utilizzate per un’eventuale pubblicazione edita dal nostro Centro. Ogni opera dovrà essere frutto esclusivo del proprio ingegno. Le poesie oggetto di plagio saranno automaticamente escluse dal Concorso ed il partecipante sarà cancellato dall’elenco dei poeti del Centro Culturale Studi Storici. È vietata la partecipazione al Concorso a tutti quelli che fanno parte della Redazione de “Il Saggio”, del Direttivo del Centro Culturale, nonché ai collaboratori editoriali e loro parenti di primo grado. La partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Il Centro Culturale Studi Storici assicura che i dati personali acquisiti vengono trattati con la riservatezza prevista dalla legge e saranno utilizzati esclusivamente per l’invio di informazioni. Ogni poeta può richiedere la cancellazione dagli elenchi cartacei e telematici del Centro inviando una semplice comunicazione.

Giuseppe Barra

—————————————————-

30 giugno 2022

Premio Letterario “Parole dal Medioevo E… ” – Prima Edizione Anno 2021/22

Il Medioevo considerato da tutti un’epoca buia, nasconde in sé la fiammella dell’arte, delle invenzioni, delle scoperte. Culla di grandi imperi come l’impero Romano d’occidente, l’impero bizantino, periodo delle peste nera e del grande fervore religioso, periodo delle streghe e della santa inquisizione, delle dame e dei cavalieri, delle guerre in nome di Dio, delle donne in una visione bianca o nera o regine o meretrici.

L’associazione Storico Culturale Artisti e Mercanti del Conte Ruggero di cui fanno parte rievocatori con la passione per il Medioevo ad ampio spettro, col patrocinio dell’Ordine Templare Gran Priorato del Tempio Ierosolomitano di Maria Santissima Poveri Commilitoni di Cristo, patrocinio della casa editrice “Il Saggio” di Eboli, indice il I Premio Letterario “Parole dal Medioevo e…” e si divide nelle seguenti categorie:

A – Poesia a tema medioevo, in lingua italiana. – Si partecipa con due poesie a tema medioevo. Gli elaborati non devono superare i 36 versi, devono essere inviati in formato word accompagnati dalla ricevuta di pagamento di 10 euro per entrambi gli elaborati e scheda di adesione debitamente compilata.

A 1 – Poesia a tema medioevo in vernacolo – Gli elaborati non devono superare i 36 versi, devono essere inviati in formato word accompagnati dalla traduzione che va allegata di seguito alla poesia in vernacolo e non nella colonna affianco, pena l’esclusione, con ricevuta di pagamento di 10 euro per entrambi gli elaborati e scheda di adesione debitamente compilata.

B – Poesia a tema libero in lingua italiana – Gli elaborati non devono superare i 36 versi, devono essere inviati in formato word accompagnati dalla ricevuta di pagamento di 10 euro per entrambi gli elaborati e scheda di adesione debitamente compilata.

B1 – Poesia a tema libero in vernacolo – Si partecipa con due elaborati corredati da traduzione che deve essere allegata di seguito alla versione in vernacolo e non nella colonna affianco, pena l’esclusione, massimo 36 versi, accompagnati da scheda di adesione debitamente compilata e copia del pagamento di 10 euro.

C – Narrativa a tema medioevo – Si può partecipare con un solo racconto della lunghezza di tre cartelle editoriali. Deve essere inviato in formato word accompagnato dalla ricevuta di pagamento di 10 euro e scheda di adesione debitamente compilata.

C1 – Narrativa a tema libero – Si può partecipare con un solo racconto della lunghezza di tre cartelle editoriali. Deve essere inviato in formato word accompagnato dalla scheda di adesione debitamente compilata e copia del pagamento di 10 euro.

D – lettere dal medioevo. – Lettera a tema medievale. Lunghezza massima, due cartelle editoriali. Un solo elaborato in formato word deve essere accompagnato da ricevuta di pagamento di 10 euro e scheda di adesione.

Partecipazione – Possono accedere al concorso tutti i cittadini sia italiani che stranieri, con testi corredati da traduzione che abbiano compiuto 18 anni.

Gli elaborati devono essere inviati solo per via telematica alla segreteria dell’Associazione Artisti e Mercanti del Conte Ruggero mercantidelconteruggero@gmail.com

  • Copia delle opere in formato word.
  • Scheda di partecipazione in formato jpg/pdf.
  • Copia ricevuta di versamento di 10 euro per una sezione e ulteriori 5 euro per ogni sezione aggiuntiva da versare come bonifico bancario intestato a Associazione Storico Culturale Artisti e Mercanti del Conte Ruggero. IBAN IT63E0306909606100000180400. Essendo l’operato dell’associazione, senza scopo di lucro, la causale del versamento è la seguente: Donazione Volontaria per Spese di Segreteria Premio Parole dal Medioevo I Edizione.

L’invio degli elaborati deve essere esclusivamente in formato word, carattere Times New Roman, carattere 12, interlinea 1,5;

non devono riportare segni di riconoscimento o dati personali dell’autore, pena l’esclusione dal concorso;

non devono avere contenuti lesivi per la morale, la religione, la persona, omofobi, razziali, di genere.

Le opere possono essere edite e presentate ad altri concorsi ma non devono aver conseguito il podio.

Le opere inviate oltre la data indicata non saranno considerate. Le opere saranno valutate da una giuria qualificata i cui nominativi saranno resi noti in sede di premiazione. Il giudizio della giuria è inappellabile. La partecipazione al concorso implica di fatto l’accettazione di tutte le norme indicate nel presente bando.

In caso di esclusione dal concorso per difformità dalle regole del bando, non sarà restituita la quota, in nessun caso saranno restituiti gli elaborati inviati per la partecipazione al concorso.

L’inosservanza di una qualsiasi delle norme costituisce motivo di esclusione. La proprietà letteraria dell’opera rimane dell’autore/autrice.

Ogni autore/autrice è responsabile dell’originalità di tutte le opere presentate e del loro contenuto. La scadenza per invio delle opere è fissato per il 30 giugno 2022 e la premiazione avverrà nel mese di settembre in data e luogo che saranno comunicati in seguito tramite i media. È preferibile che i vincitori siano presenti, in caso contrario si può provvedere a delega per il ritiro del premio o alla spedizione dei premi con spese a carico dei vincitori.

Verranno avvisati in tempo utile i vincitori e i finalisti ai contatti forniti in sede d’iscrizione sull’apposita scheda. I risultati del concorso, sede e data di premiazione, saranno pubblicati sulla relativa pagina Facebook www.facebook.com/artistiemercantidelconteruggero/

Per quanto non previsto nel presente bando valgono le deliberazioni della giuria. Il trattamento dei dati personali dei partecipanti è finalizzato unicamente alla gestione del presente concorso. Tutti i dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo (D.Lgs. 196/2003)

Stefania Siani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here