A Caggiano nasce lo Sportello informativo Olio per valorizzare il frutto ed il lavoro della terra, presentazione domenica 22 al Castello Normanno.

0
309
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Caggiano-640x480Si terrà domenica 22 febbraio 2015 alle ore 18,00 presso il Castello Normanno del Guiscardo a Caggiano ( Sa) il convegno di presentazione dello “Sportello Informativo Olio”…uno spazio di promozione, valorizzazione e tutela dell’oro verde del Mediterraneo.

Una idea generativa, quella di Marika Valisena, che nasce da una passione per l’agricoltura ed i suoi frutti , tramandata da padre in figlia, che si traduce in impegno costante a valorizzare e preservare la biodiversità, la cura del territorio ed il lavoro dei campi ed il buon vivere. Una passione, quella della famiglia Valisena, a cui nel tempo si è aggiunta professionalità e competenza, per quello che Marika definisce il suo figlio adottivo…l’Ulivo! Un progetto ambizioso, che non ha faticato a mettere insieme persone, idee e mestieri che bene si sono integrati su valori comuni.

E’ così che le Acli provinciali di Salerno, attraverso il suo Centro di Assistenza Agricola (CAA) e l’Associazione Assaggiatori Associati, hanno voluto raccogliere la sfida della famiglia Valisena, con l’idea di offrire un servizio di cura e assistenza a supporto di produttori, frantoiani o semplici consumatori. Un lavoro qualificato, che vedrà una costante e accurata collaborazione tra un team di esperti, supportati dal Capo Panel della Camera di Commercio di Salerno.

Soddisfazione esprime il Presidente delle Acli di Salerno e vice Presidente nazionale del CAA – Gianluca Mastrovito – che ha sostenuto sin dall’inizio l’idea appassionata di Marika Valisena. “Questo nuovo Servizio, dichiara Mastrovito, è l’ulteriore impegno a promuovere il bene comune, che oggi si chiama cibo, biodiversità, cura del territorio, lavoro sicuro nei campi, lotta alle diseguaglianze, accesso equo e giusto alle risorse del pianeta. Alla viglia di un evento internazionale, quale Expo 2015, chiamato a indicare impegni essenziali dal punto di vista socio-­‐culturale, economico e politico…offrire questo servizio significa contribuire nel nostro piccolo ad aiutare a Nutrire il Pianeta, sapendo che “nutrire non è solo alimentare”.

Un momento per mettere a fattore comune ciò che ci unisce e che può farci lavorare insieme, oltre le singole sensibilità. L’agricoltura, conclude Mastrovito, continua ad avere un ruolo fondamentale, che umanizza il lavoro…perché non c’è vita buona senza il cibo che essa produce”

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here