BaccoFurore entra a far parte dell’associazione “Teritoria” presieduta da Alain Ducasse

MarketIervolino.it il negozio online di intimo donna e uomo, biancheria per la casa, prodotti per l'infanzia
Salerno Immobiliare è un’agenzia immobiliare che fornisce supporto e strumenti ai clienti in cerca di immobili in affitto e in vendita
CartolibreriaShop.it acquista online tutti i prodotti per la scuola e per l'ufficio. Zaini, astucci, colori, penne, quaderni, raccoglitori, evidenziatori, Stabilo, Legami Milano, Eastpack, Invicta, Pool Over, Panini, Seven
Caliani, atelier di abiti da sposa e sposo a Salerno ed Avellino, Jesus Peiro, Nicole Milano, Thomas Pina, Tombolini

Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella gestione dei social network come Facebook, Instagram, Linkedin
Ecommerce di successo è un programma di Kynetic agenzia web di Salerno specializzata nella consulenza e nella realizzazione di siti web di commercio elettronico integrate con Amazon, Ebay e i migliori marketplace
Deposito bagagli e valigie a Salerno a 200 metri dalla stazione di Salerno. Prenota il ritiro dei tuoi bagagli con SalernoBagagli.com
Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame
Gioielleria Juliano a Salerno, scegli il regalo perfetto per te o per chi ami tra i gioielli di Giovanni Raspini, Mirko Visconti, Marcello Pane, Donna Oro, gli orologi Philip Watch, Seiko

L’ “Albergo Dipinto & Hostaria Bacco Furore” entra a far parte dell’associazione “Teritoria”, erede di “Les Collectionneurs”, che riunisce prestigiose strutture impegnate nell’accoglienza e nell’offerta di una ristorazione di qualità. 

Un traguardo importante, dunque, per la struttura gestita da Domenico Ferraioli ed Imma Naclerio, che vede il contributo fondamentale, in cucina, della chef Erminia Cuomo, custode, insieme allo chef Raffaele Afeltra, delle antiche ricette della tradizione e dei segreti dell’ospitalità che sono alla base del prestigioso riconoscimento.

Dal 1975, l’associazione, il cui brand president è lo chef parigino Alain Ducasse, riunisce i ristoratori e gli albergatori che hanno in comune la stessa passione per l’ospitalità. Al di là delle decorazioni sofisticate, di tecniche culinarie raffinate e location d’eccezione, ciò che unisce le strutture che vi fanno parte sono la personalità e la genuinità delle famiglie che le gestiscono. A rappresentare un requisito fondamentale per essere parte integrante di “Teritoria”, infatti, non ci sono soltanto i servizi, ma anche le esperienze e gli incontri, unici in ciascuno di questi luoghi, che i viaggiatori amano scoprire e “collezionare”.

L’impegno in nome dell’autenticità, la convinzione che il rapporto umano sia un valore cardine della professione, in quanto centrale nel viaggio, è condiviso con coloro che, da quasi mezzo secolo, entrano nelle strutture che fanno parte della realtà associativa internazionale.

Un tema, quest’ultimo, suggellato dal recente rebranding dell’associazione, che ha assunto la denominazione di “Teritoria”, i cui membri sono uniti da una base comune di impegni concreti e misurabili per affrontare tre grandi sfide: ridurre le emissioni di gas serra, migliorare la qualità di vita sul posto lavoro e preservare la biodiversità.

La community è oggi rappresentata da 430 indirizzi di charme, per lo più hotel a 4 stelle e ristoranti stellati. Altra novità del brand è il sito web teritoria.com, che vuole rappresentare un alleato dei viaggiatori, consentendo loro di prenotare direttamente le strutture senza alcuna commissione. Nella descrizione di ogni singola struttura selezionata risulta anche ben visibile il livello di impegno nella sostenibilità ambientale.