“Are You Going to al-Quds? Intrigo in Terra Santa” di Cosimo Risi, presentato al  Teatro Ghirelli.

Università telematica Unicusano presso il learning center di Pagani sede di esame

“Are You Going to al-Quds? Intrigo in Terra Santa” edito da “Europa Edizioni” è il libro scritto dal professor Cosimo Risi, già Ambasciatore italiano a Berna, Docente di Relazioni Internazionali all’Università di Napoli, Past President del “Rotary Club Salerno”,  che è stato presentato giovedì sera al “Teatro Ghirelli” di Salerno, nell’ambito della rassegna “Club della Lettura”,  curata dal giornalista salernitano Edoardo Scotti che ha presentato la serata. L’originale titolo del libro che tradotto significa: “Stai andando alla Città Santa”, è stato ispirato dal brano jazz di Pat Metheny, molto amato dall’autore, che Issa bin Ahmed, il protagonista del libro, ascolta in cuffia mentre pratica jogging lungo la corniche, la strada panoramica che da Tela Aviv conduce alla città israeliana di Jaffa, prima di essere prelevato da due Sabra (ebrei nati in Israele) e portato al cospetto di un misterioso personaggio detto ”Il Vecchio”. Il professor Risi ha raccontato, ai numerosi partecipanti alla serata,  l’avvincente  trama del libro:” Un ricco armatore viene trovato morto nella sua casa di Bruxelles, la cassaforte svaligiata di preziosi reperti archeologici: i frammenti dei famosi Rotoli di Qumran, che sono d’interesse nazionale. Issa, che  dopo aver lasciato il servizio attivo da guardia di frontiera si è reinventato investigatore privato, viene incaricato di ritrovarli dalla ricca e sensuale vedova dell’armatore assassinato”. Risi che ama molto leggere, oltre che scrivere, ha tra i suoi miti letterari lo scrittore e sceneggiatore statunitense, Raymond Chandler: sua la frase usata come incipit del suo libro, tratta dal romanzo hard boiled ”Il grande sonno”. Il noir di Cosimo Risi, ambientato in varie città: Gerusalemme, Parigi, Roma, Torino, Tel Aviv, Bruxelles,  è il primo di una serie di romanzi che l’ambasciatore ha intenzione di scrivere che sarà denominata: ”Jazz Investigation”. Gli attori salernitani  Cinzia Ugatti e Andrea Carraro hanno recitato, con grande professionalità, alcuni brani del libro , ricreando l’affascinante, misteriosa e intrigante atmosfera  che avvolgerà i lettori di questo accattivante noir, caratterizzato da una forte tensione narrativa e colpi di scena

Aniello Palumbo