3 dicembre a Salierno.

0
780

dal nostro lettore Antonio De Simone riceviamo e pubblichiamo una poesia dedicata alle Luci d’Artista

S’appicciano tutte ‘e luminarie,

pe vie da città, mò che è Natale.

Salierno, me pare na guagliona,

cu nu vestito e lustrini e pajette,

e splende dinto ‘o scuro, pe st’à festa.

L’albero e Natale ‘a Portanova,

e ‘o corso se fa a galleria,

con gli archi e luci, delle luminarie.

Da Mercatello a ‘o Corso Garibaldi,

‘a città è tutto uno splendore.

L’aucielli e i gabbiani, volano a tutt’ore,

credendo che a Salierno,

nc’è sta, ancora ‘o sole.

Che è bella sta città, è ormai acclarato,

e da tutta ‘a gente do Munno, è affermato.

‘O juorno sa guardano incantati,

e ‘a notte, con tutte ‘e luminarie,

‘a vedono che addiventa,

fatata.

Antonio de Simone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here