Scontro tra ultras di Nocerina e Foggia.

0
625
Spalti quasi deserti al Francesco d'Assisi di Nocera per l'amichevole contro la Gelbison che segna il ritorno della Nocerina in campo a porte aperte, dopo il derby-farsa contro la Salernitana di domenica scorsa, condizionato dalle minacce degli ultras assenti oggi sugli spalti, 16 novembre 2013. ANSA/ CIRO FUSCO
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Scontri tra tifosi a Nocera Inferiore (Salerno) prima del fischio d’inizio di Nocerina-Foggia, sfida valida per il terzo turno del campionato di serie D, girone H.

Tutto è avvenuto intorno alle 14,30 quando la carovana di bus e pullmini proveniente dalla Puglia, con a bordo i 300 sostenitori foggiani, è arrivata nell’area antistante lo stadio San Francesco.

Ad accendere la miccia, secondo una prima ricostruzione, è stata una sassaiola all’indirizzo dei mezzi che trasportavano gli ultras pugliesi, in seguito alla quale le due tifoserie sono entrate in contatto.

Le forze dell’ordine, schierate in assetto antisommossa, sono riuscite nel giro di qualche minuto a disperdere i facinorosi e a far entrare i supporters nei rispettivi settori. Negli scontri sono rimasti feriti due tifosi del Foggia che hanno riportato lievi escoriazioni e sono stati medicati sul posto dai sanitari in servizio allo stadio. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here