Programma sviluppo urbanistico-territoriale-turistico fascia costiera, progetto dei comuni di Salerno, Pontecagnano Faiano, Battipaglia, Eboli, Capaccio-Paestum, Agropoli.

0
885
Malafemmena Antica Trattoria Napoletana a Salerno
Nel corso di una conferenza stampa tenutasi martedì 27 marzo, presso la Sala del Gonfalone del Palazzo di Città, è stato presentato il Programma di sviluppo urbanistico-territoriale-turistico della fascia costiera dei Comuni di Salerno, Pontecagnano Faiano, Battipaglia, Eboli, Capaccio-Paestum, Agropoli.

Il progetto, che ha visto il coinvolgimento dei distretti turistici “Selecoast”, “Riviera Salernitana” e “Consorzio Lidi di Paestum”, è frutto del lavoro nato dalla stipula di un protocollo d’intesa tra i sei comuni finalizzato alla programmazione e realizzazione di iniziative comuni per lo sviluppo territoriale con particolare riguardo per salvaguardia del territorio e dell’ambiente, ripascimento litorale, depurazione ed assetto idrogeologico, gestione unitaria di concessioni demaniali e marittime, mobilità ed infrastrutture, agricoltura e servizi, fondi europei.

“Il masterplan presentato oggi è il risultato del lavoro svolto in questi mesi – spiega il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli – Mi piace sottolineare il metodo adottato: una campagna di ascolto e di confronto tra amministratori e privati, un percorso condiviso che ha elementi di concretezza ed operatività, un’operazione di marketing territoriale che contribuirà allo sviluppo dei territori”.

Malafemmena Antica Trattoria Napoletana a Salerno
Malafemmena Antica Trattoria Napoletana a Salerno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here