Il Governatore del “Distretto Rotary 2101”, Costantino Astarita,  in visita al “Rotary Club Salerno  a.f.1949”

0
1028

“Come rotariani  abbiamo il dovere di sognare,  trasformare i sogni in idee concrete,  facendo il nostro Servizio con lo scopo di” Servire per cambiare vite” ,  “Insieme  per migliorare le nostre comunità”.  Richiamando i due motti: quello del Presidente Internazionale del Rotary, l’indiano Shekhar Mehta, e quello Distrettuale, da lui scelto, il dottor Costantino Astarita, primo Governatore del nuovo “Distretto Rotary 2101”, che comprende 71 Club Rotary della Campania con 2650 soci,  nato dalla  scissione dello storico  “Distretto Rotary 2100”,  ha concluso il suo intervento  in occasione  della sua visita al “Rotary Club Salerno a.f.1949”, presieduto dalla  professoressa Maria Rosaria Lombardi , tenutosi presso il “Circolo Canottieri Irno” di Salerno.

La presidente Lombardi, dopo aver letto il ricco curriculum personale e rotariano del dottor Astarita, ha raccontato di aver visitato, nel pomeriggio, con il Governatore, con il Segretario Distrettuale Antonio Ruocco, con il Formatore Distrettuale Gaetano Pastore,  e con i presidenti della Macroarea di Salerno, seguita dall’Assistente del Governatore Ciro Senatore, il centro dell’associazione “La Nostra Famiglia” di Cava de’ Tirreni: ” Un’associazione che si occupa di prevenzione, diagnosi, cura, riabilitazione funzionale di persone in età evolutiva portatrici di disabilità, oggetto di un progetto distrettuale”.  Il dottor Astarita ha ricordato gli obiettivi prioritari da portare avanti durante l’anno rotariano: quello di incrementare l’effettivo, soprattutto con l’inserimento di  giovani e donne ,  di  sostenere le nuove generazioni, quello della sostenibilità ambientale e quello   di  consolidare la  lotta alla poliomelite attraverso la campagna “End Polio Now”:” Lì dove si vaccina per la polio, nelle aree depresse del mondo, grazie al Rotary, all’Unicef e all’OMS,  si vaccina anche per il Covid – 19.   Mentre noi siamo arrivati quasi all’82% di copertura  della popolazione vaccinabile, in Africa sono appena al 4%. Noi rotariani ,  grazie alla “Rotary Foundation”, attraverso la campagna “We Stop Covid”, dobbiamo  contribuire a vaccinare queste persone ”.   Astarita ha ricordato anche che è stato stipulato un protocollo d’intesa con il Ministero dell’Interno per aiutare le tante persone arrivate in Italia dall’Afghanistan.  Il dottor Astarita  si è complimentato con i  giovani rotariani  dell’Interact Salerno”, presieduto da Maria Carla Cioffi,  e  del “Rotaract Club Salerno” , presieduto dalla dottoressa Simona Levi, in particolare  con l’ingegner Marco Gallo, che  ha partecipato, insieme agli altri rotaractiani del Distretto  Rotaract  Campano al progetto  “ HackForTHePlane” dei Distretti d’Italia, San Marino e Malta, dedicato all’economia e  all’ambiente :” :” Con grande gioia la vittoria è andata alla squadra dei Rotaractiani del nostro Distretto 2101, la squadra “HACKCORE2”, capitanata da Maria Vittoria Gargiulo e composta da Ciro Buonocore, Stanislao Elefante, Ada Marika Forgione, Marco Gallo, Carmen Guida, Angelo Russo, Michela Salsano, Riccardo Tizzano, Michele Venturino. Il team presenterà il progetto al ”Padiglione Terra” di” EXPO DUBAI 2020”, dedicato alla sostenibilità, e presenterà il progetto alla conferenza presidenziale che si terrà dal 18 al 20 marzo a Venezia, davanti alla platea dei Rotariani e del Presidente Internazionale Shekhar Mehta. I giovani sono il nostro presente, non il nostro futuro” .

Il Governatore si è anche soffermato a d osservare il funzionamento dell’impianto Seabin: l’innovativo cestino mangia-rifiuti che galleggia a pelo d’acqua installato presso i pontili del “Circolo Canottieri Irno” donato dai Club Rotary di Salerno. Durante la serata il dottor Carlo Vigorito, ha presentato il nuovo socio del Club, il Professor Francesco  Giallauria, Professore Associato  di Medicina Interna all’Università Federico II di Napoli.

Aniello Palumbo

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here