Givova Scafati, sotto con gara 2. Revocata squalifica PalaMangano.

0
3
Atelier Caliani abiti da sposa a Salerno Jesus Peiro Nicole Milano Nicole Couture

Si giocherà domani sera, alle ore 20:45, al PalaMangano, gara due dei quarti di finale playoff del campionato di serie A2 tra Givova Scafati e Novipiù Casale Monferrato. Dopo il successo nella gara d’esordio, il team gialloblù vuole provare a bissare il risultato per mettere una seria ipoteca sul passaggio del turno.

La prestazione offerta sabato sera, che ha regalato una vittoria anche larga nel punteggio, ha lasciato intravedere ampie possibilità di poter portare la serie sul 2-0 e quindi avere due opportunità sul parquet piemontese per chiudere la serie la prossima settimana. Ci sono sicuramente un po’ di cose da rivedere non solo sotto il profilo tecnico, ma anche emotivo, che in queste gare influisce notevolmente. Ma la sensazione è che la compagine dell’Agro abbia nelle proprie mani la possibilità di agguantare la semifinale: basterà imporre il proprio gioco ed il proprio ritmo, soprattutto alla luce della panchina più lunga.

L’AVVERSARIO

Coach Andrea Valentini, infatti, così come per gara uno, neppure in gara due potrà disporre della guardia Williams e dell’ala grande Martinoni, risultati positivi al covid-19 alla vigilia del match d’esordio di questa terza ed ultima fase stagionale. L’assenza di questi due uomini chiave, unita alla condizione fisica non ottimale di Formenti, mette la formazione rossoblù in una condizione difficile. Servirà una vera e propria impresa per espugnare in queste condizioni il PalaMangano, ma va detto che in campo sabato sera si è comunque vista una squadra spavalda, motivata, arcigna in difesa e mai doma, che ha dato parecchio filo da torcere ai più quotati avversari per almeno tre quarti di gara.

LE DICHIARAZIONI

Il capo allenatore Alessandro Rossi: «Dobbiamo ricaricare subito le pile cercando di riproporre il livello di intensità visto in gara uno. Certamente faremo qualche adeguamento difensivo ed offensivo, ma ne faranno anche gli avversari e sarà importante capire che piega prenderà la partita sin dall’inizio. Siamo determinati a voler confermare il nostro vantaggio del fattore campo».

L’ala grande Valerio Cucci: «Le assenze di Williams e Martinoni hanno condizionato gara uno, ma ciononostante nella prima parte di gara Casale Monferrato ha dimostrato una identità forte. Mi aspetto per gara due alcuni leggeri adattamenti tattici, soprattutto in difesa, magari con la zona o la pressione a tutto campo. Noi dovremo mostrare aggressività e corsa sui 40’ a discapito di quanto fatto nella gara d’esordio».

MEDIA

La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP Pass” a questo
link: https://lnppass.legapallacanestro.com/).

Aggiornamenti in tempo reale saranno resi noti attraverso la pagina Facebook ufficiale del club e tutti gli altri canali social (Telegram, Instagram e Twitter).

Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nel giorno di martedì 10 maggio (ore 20:30).

La Givova Scafati rende noto che, in sede di omologazione del risultato della gara 3499 (ovvero di gara uno dei quarti di finale playoff del campionato di serie A2 tra Givova Scafati e Novipiù Casale Monferrato disputatasi sabato scorso), con provvedimento del giudice sportivo nazionale è stata comminata alla società Basket Scafati 1969 “ammenda di Euro 500,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri [art. 27,4b RG rec.,art. 24,4 RG]” e contestualmente veniva disposta la “squalifica del campo di gioco per 1 gara perché una persona non autorizzata, alla fine del 2°periodo, stazionava all’interno del corridoio di accesso agli spogliatoi contestando l’operato degli arbitri e urlando focosamente nei confronti degli stessi. Persona che peraltro non veniva allontanata dai luoghi dal personale preposto [art. 29,3A RG rec.,art. 24,2b RG”.

Contro tale provvedimento, la società ha proposto reclamo d’urgenza dinanzi alla Corte Sportiva d’Appello, conferendo a tal’uopo incarico di difesa all’avv. Giovanni Allegro. All’esito dell’ampia discussione avvenuta con la modalità della videoconferenza a cui il suddetto legale ha preso parte congiuntamente al g. m. Gino Guastaferro, essendo stata dimostrata l’assoluta infondatezza dei fatti così come ricostruiti dagli arbitri in calce al referto di gara, l’organo di giustizia federale ha annullato il provvedimento di squalifica del campo di gioco per una gara.

Pertanto, questa sera, alle ore 20:45, gara due dei quarti di finale playoff del campionato di serie A2 tra Givova Scafati e Novipiù Casale Monferrato si svolgerà ritualmente al PalaMangano, come da programma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here