Covid-19 è sinonimo di crisi economica per tutti? No, ecco i settori che sono cresciuti

0
427
epa08426328 A sign informs customers that the Bourtadakis Barber Shop is back in business in Annapolis, Maryland, USA, 16 May 2020. In order to follow social distancing guidelines, only one customer at a time may receive service in the barbershop. Maryland has begun the first phase of reopening, with Governor Larry Hogan authorizing localities to allow limited retail operations such as barber shops, manufacturing with state-issued guidelines and religious services to reopen. Some states have begun opening portions of their economy during the coronavirus COVID-19 pandemic. EPA/MICHAEL REYNOLDS
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

L’emergenza sanitaria protagonista del 2020, e tutt’ora in corso in questo 2021, ha avuto grandi risvolti sull’economia. Ci sono settori che davvero sono stati messi in ginocchio e nei quali diverse aziende hanno dovuto purtroppo chiudere, nonostante lo stanziamento di aiuti da parte dello Stato.

Parliamo in particolare del settore dei ristoratori, di quello dei viaggi e anche del mercato della moda. I lockdown e le restrizioni hanno anche cambiato in generale le abitudini delle persone, facendole entrate in un’ottica differente e modificandone le priorità.

Tutto questo ha fatto sì che determinati settori non siano affatto stati messi in difficoltà dal Covid, ma anzi che abbiano, grazie ad esso, aumentato il proprio giro d’affari. Gli Italiani costretti a casa o comunque limitati fortemente della propria libertà di movimento, hanno consumato diversamente, investendo in alcuni comparti e risparmiando moltissimo in altri. A cambiare sono state, dopotutto, le esigenze e lo stile di vita. Il denaro quindi è confluito, di conseguenza, in tutto ciò che concerne l’intrattenimento domestico, la casa, la tecnologia, la salute.

In che settori è aumentato il giro d’affari?

L’Italiano medio ha investito molto nell’alimentare, non solo per il fatto che ha consumato di più a casa per via dello smartworking o della chiusura dei ristoranti e dei bar, ma proprio al fine di “coccolarsi” almeno dal punto di vista culinario. Ha speso di più per prodotti di qualità e lo ha fatto molto spesso comprando a chilometro zero. Gli introiti della grande distribuzione sono raddoppiati nel 2020 rispetto al 2019, registrando in alcuni mesi dell’anno picchi di fatturato incredibili.

Il canale di acquisto è stato sempre più spesso il web, anche per comprare prodotti di abbigliamento, cosmetici e farmaci. Si è investito molto nella categoria merceologica dei prodotti per lo sport da esercitare autonomamente a casa e anche nell’intrattenimento e nella tecnologia. Chi non era attrezzato per navigare rapidamente, per via di device obsoleti o una connessione internet lenta, si è presto dotato di nuovi dispositivi e con abbonamenti alla rete internet rapida.

Ad aumentare fortemente il proprio giro d’affari è stato anche il settore dei giochi online e della tv in streaming: utili per far passare il tempo chiusi al sicuro nelle proprie case. Lì dove cinema, musei, sale da gioco, ludoteche hanno chiuso le serrande, infatti, si è ovviato con Netflix, Sky, portali come www.videoslotmachineonline.it etc.

Cosa andrà nel 2021? Dove si spenderà?

Secondo uno studio di mercato, sembra che nel 2021 si spenderà ancora in molto in questi settori. Particolari introiti si attendono per l’acquisto di attrezzatura sportiva, forse nell’ambito del classico rimettersi in forma per “la prova costume”. Dopotutto in estate il Covid, abbiamo imparato, che dà una tregua. In abbinamento agli attrezzi per lo sport alto resterà anche il mercato delle tute e dell’abbigliamento comodo da casa.

Particolare attenzione sarà messa nella cura degli animali da compagnia, forse perché gli si è data più attenzione visto che spesso sono gli unici “amici” che si sono visti fisicamente.Come è stato nel 2020, anche nel 2021, si penserà a soddisfare il proprio palato, comprando di più e anche cucinando di più. Ecco perché resteranno alte le vendite di prodotti e utensili per cucinare e per le preparazioni homemade.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here