Cava Felix ed Exedra al centro del Terzo Settore: lo sviluppo del territorio parte da qui.

0
516

pisapia-sergioAl centro del Terzo Settore per sviluppare e convogliare le energie produttive del territorio di Cava de’ Tirreni. Questi gli obiettivi che hanno portato nelle scorse ora alla firma del protocollo d’intesa tra la società cooperativa “Cava Felix” e l’associazione “Exedra”.

Insieme, le parti lavoreranno per promuovere, grazie alle nuove tecnologie, le attività di cooperative, associazioni di promozione sociale, associazioni di volontariato e onlus per una maggiore incisività e visibilità.

Tutto è partito dal progetto denominato “La Rete” che Cava Felix, cooperativa presieduta da Emiliano Sergio, ha elaborato e presentato al Comune di Cava de’ Tirreni. “Grazie a questo progetto tutto il Terzo Settore cittadino potrà finalmente creare sinergie positive e valorizzare il territorio” – sottolinea il presidente Sergio. La Rete ha lo scopo, tra le altre cose, di mappare i soggetti del Terzo Settore e di convogliarli offrendo servizi di promozione e pubblicando un opuscolo che valorizzerà tutte le associazioni, le cooperative e gli enti aderenti all’iniziativa. Tutte le attività ed eventi delle associazioni coinvolte saranno promosse anche sulla pagina Facebook “La Rete” realizzata ad hoc per l’iniziativa.

“Il progetto di Cava Felix è interessante sia dal punto di vista sociale sia riguardo il mondo digitale. – ha spiegato Emanuele Pisapia, presidente di Exedra – A tal proposito la nostra piattaforma web denominata ‘Just Help’, che partirà ufficialmente a fine 2016, completa perfettamente l’obiettivo de La Rete, senza contare che sarà un’ottima occasione per costruire a Cava de’ Tirreni un osservatorio permanente delle attività del Terzo Settore indipendente e open source: l’obiettivo della nostra piattaforma web, infatti, è proprio quello di costruire un network digitale di associazioni partendo dalla fonte”. La Rete, insomma, e con essa Cava Felix, beneficeranno della prima versione di Just Help di Exedra offrendo ai soggetti del Terzo Settore un ulteriore canale dove promuovere attività, eventi, manifestazioni. Exedra, inoltre, predisporrà una sezione dedicata a La Rete e fornirà a Cava Felix uno strumento di gestione dati “cloud-based” denominato “Lenus Lab Suite” per agevolare ed accelerare le attività di mappatura. Si prevede che la mappatura sarà pronta entro dicembre 2016.

 

“Creare sinergie con il territorio fa parte degli intenti di Exedra. – ha concluso il presidente Pisapia – L’intesa con Cava Felix offre l’opportunità di collaborare con una realtà ricca e profondamente legata alla città di Cava de’ Tirreni e a tutto il Terzo Settore. Siamo orgogliosi di lavorare insieme per questo entusiasmante progetto”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here