Capodanno, Salerno non ci sta ai divieti: botti, cenoni e gente in strada.

0
374
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Salerno fuorilegge: brindisi e fuochi d’artificio – come titola il quotidiano “Il Mattino” – nella notte dei divieti. Infrante le regole, ignorata anche l’ordinanza del sindaco Vincenzo Napoli, che vietava spari di botti e accensioni di fuochi pirotecnici. Neppure le restrizioni anti Covid e la zona rossa hanno frenato giovani e adolescenti nel giorno della vigilia. Numerose multe e chiusure di esercizi commerciali.

Ordinanze, zone rosse, zone arancioni. Restrizioni, divieti. Nella notte di San Silvestro 2021 a Salerno non viene rispettato proprio nulla. Dai brindisi per strada, alle tavolate con tanto di post su facebook, ai fuochi d’artificio violenti e rumorosi che già dal tardo pomeriggio si sono uditi in vari quartieri della città soprattutto alla zona orientale. Si è sparato più degli altri anni, e meno male che per rispetto di un anno horribilis devastato da una pandemia ancora in corso. A nulla gli appelli di evitare incidenti per i botti per non gravare nelle strutture sanitarie della città e per non rendere l’aria irrespirabile per chi è a casa a lottare con il mostro covid che toglie ogni respiro.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here