Bullismo e cyberbullismo, il ruolo della mediazione, mercoledì 10 a Palazzo Sant’Agostino a cura di ANP Salerno.

0
971
Infissi a Salerno con lo sconto del 50% ecobonus - preventivi gratuiti

“Bullismo e cyberbullismo: il ruolo della mediazione” è il titolo dell’evento promosso da Anp
Salerno e Camera Nazionale Avvocati per la persona, relazioni familiari e minorenni, in
collaborazione con l’Autorità Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza del la Regione
Campania e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno, in programma mercoledì 10
aprile, dalle ore 16, presso Palazzo Sant’Agostino, a Salerno.

Ai saluti del Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, del Presidente
Provinciale Anp, Claudio Naddeo, del Presidente della Corte d’Appello di Salerno, Iside
Russo, e del Presidente dell’Ordine degli Avvocati, Americo Montera, seguiranno gli
interventi sul tema del “bullismo nella scuola” del dirigente del Liceo Scientifico A. Gal lotta
di Eboli, Anna Gina Mupo, e del dirigente DD “Don Milani” di Giffoni Valle Piana, Daniela
Ruffolo.

Sull’importanza della “sicurezza in rete” discuteranno il Tenente Colonnello del Reparto
Operativo CC di Salerno, Enrico Calandro, l’avvocato Ersilia Trotta, coordinatrice regionale
Cammino – Camera Nazionale Avvocati per la persona, relazioni familiari e minorenni, la
psicologa Eterna Pizza e il professor Giuseppe Scialla, Autorità Garante dell’Infanzia e
dell’Adolescenza della Regione Campania. Modererà Giovanna Naddeo, giornalista.

L’incontro sarà importante per ribadire l’importanza di un’azione di prevenzione e di
controllo, nonché del ruolo della “rete” nella lotta al bullismo e al cyberbullismo, fenomeni
preoccupanti non solo per la dimensione purtroppo assunta, ma anche per la gravità delle
conseguenze che produce sulle sue vittime.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here