Agropoli, denuncia della Lega: perchè i pazienti ammalati di coronavirus vengono trasferiti mentre l’ospedale ha la terapia intensiva?

0
859
Villaggio Turistico Golden Beach a Paestum in Cilento, bandiera blu, prenota la tua vacanza al mare

Salgono a 4 i casi confermati di Covid-19 ad Agropoli; purtroppo non si ferma ancora l’epidemia, che continua a fare paura, e ora torna l’interrogativo riguardo il nosocomio cittadino. Qualche settimana fa è stata annunciata la riorganizzazione dello stesso, indicando che sarebbe stato adattato a trattare le persone infettate dal coronavirus.

‹‹Perché i pazienti sono trasferiti in altre città, se l’ospedale è stato adeguatamente attrezzato e può supportare la terapia intensiva?›› si chiede il commissario Lega Agropoli Tiziano Sica.

‹‹È inaccettabile che, nonostante i fondi investiti nella struttura, si verifichino situazioni simili; è essenziale che il centro-destra lotti per una sanità migliore ed efficiente, soprattutto in un periodo così delicato.››

Il consigliere comunale Lega Gisella Botticchio, che lotta da tempo a questa problematica, condivide le parole del suo collega, il quale aggiunge ‹‹La salute dei cittadini deve essere tutelata ed è assurdo che un paziente, con un malore in corso, abbia dovuto attendere che arrivasse l’ambulanza da Vallo o che un contagiato locale sia trasferito a Scafati, dopo aver speso oltre un milione e mezzo di euro per i ventilatori polmonari. Da anni si utilizza la struttura solo durante la campagna elettorale ed adesso sembra che l’ospedale sia solo un PSAUT, quando le potenzialità sono maggiori.››

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here