Paolo Grisignano, Priore della Scuola Medica Salernitana, presentazione del Libro di Vittoria Bonani all’Ordine dei Medici giovedì 2.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno
Dopo il successo del 2023 Vittoria Assicurazioni, in occasione del Torneo Italiano di Beach Rugby, torna sulle spiagge d’Italia con il Vittoria for Women Tour con Federazione Italiana Rugby e Specchio dei tempi. In ogni tappa sarà possibile sostenere la lotta contro i tumori femminili con una donazione, fare una visita senologica gratuita e divertirsi al Vittoria Village.

“Paolo Grisignano Priore della Scuola Medica Salernitana 1529-1547” è il titolo del libro di Vittoria Bonani, che sarà presentato giovedì 2 marzo alle 15,30, nella Sala Convegni della sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno in via Santi Martiri Salernitani, 31 a Salerno. La presentazione, organizzata dall’Ordine in collaborazione con il Centro Eutopia (Centro Studi dell’Ordine sulla Scuola Medica Salernitana), darà il via a una serie di eventi che andranno a completare l’impegno dell’Ordine volto a rendere nota la storia importante e unica della medicina a Salerno, anche oltre le Giornate della Scuola Medica Salernitana che più di vent’anni fa ne furono il primo canale di divulgazione.

 

Sono previsti i saluti di Giovanni D’Angelo (Presidente dell’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno); Vincenzo Napoli (Sindaco del Comune di Salerno); Mhammed Khalil (Console Generale del Regno del Marocco a Napoli); Francesco Russo (Prefetto di Salerno); Franco Alfieri (Presidente della Provincia di Salerno); Gennaro Sosto (Direttore Generale dell’Asl di Salerno); Vincenzo D’Amato (Direttore Generale Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona – Scuola Medica Salernitana); Raffaella Bonaudo (Direttore Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio per le province di Salerno e Avellino); Enrico Indelli (Presidente Fondazione Scuola Medica Salernitana); Bruno Ravera (già Presidente dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della provincia di Salerno).

 

Interverranno: Alfonso Andria (Presidente Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali – Ravello); Alfonso Tortora (Dipartimento di Studi Umanistici DIPSUM-UNISA; Direttivo Centro di Ricerca Interdipartimentale ALTHEA-UNISA); Gennaro Rispoli (Direttore del Museo delle Arti Sanitarie e di Storia della Medicina di Napoli); Dino Vincenzo Patroni (Artista salernitano).

Seguirà la proiezione del documentario storico “Paolo Grisignano e il suo tempo. 1529-1547”, regia di Gaetano De Carlo, realizzazione Studioweb Torre di Massimiliano Torre; interventi musicali di Antica Consonanza.

A coordinare i lavori saranno Fernando Chiumiento (Consigliere dell’Ordine e Responsabile Centro Studi Eutopia) e Paola Capone (Componente del Centro Studi Eutopia).