Notte Bianca, gli appuntamenti del mattino di sabato 30.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.
Studio di dermatologia e medicina estetica della dottoressa Alessia Maiorino a Salerno

Non solo musica nel week end Notte Bianca Salerno che si svolgerà il 30 settembre ed il 1 ottobre. A fare da apripista alla manifestazione musicale serale, due appuntamenti fissati al sabato mattina presso la Camera di Commercio in via Roma a Salerno.

Si comincia alle 10:00 nel salone Genovesi con la presentazione del libro dell’ imprenditore Diego Olivieri “Oggi a me domani a chi”, uno sfogo lucido ed impietoso sui mali della giustizia inquirente. L’autore, che ha scritto gran parte del libro in carcere, è un presunto colpevole, poi assolto dall’ infamante accusa di aver favorito Cosa Nostra.

Tra le righe, l’imprenditore Olivieri esprime da un lato la disperazione dell’uomo innocente che per un anno ha messo  tra parentesi la vita normale: detenuto in attesa di giudizio, isolato dal mondo in mezzo ai boss di Cosa Nostra  come Brusca, Greco, i casalesi e 94 ergastolani.

Dall’ altro c’è la rabbia di chi si sente stritolato nel nome dello Stato di diritto che a volte prende granchi paurosi. Ma c’è anche dentro la speranza, dopo l’assoluzione con formula piena scandita dal tribunale di Roma dopo cinque anni di sospetti, il 23 novembre 2012, che simili errori non accadranno più, consapevoli, purtroppo, che non succederà.

Prima del dibattito, a cui parteciperanno , tra gli altri,  il presidente della Camera di Commercio Andrea Prete  e l’antropologo professore Paolo Apolito,  sarà proiettato un  filmato, con la storia dell’ imprenditore Diego Olivieri, estratto dalla trasmissione di Rai Tre “Sono Innocente” che racconta il dramma di uomini e donne accusati ingiustamente.